Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Unicusano Virtus Roma-Rieti, le pagelle

Unicusano Virtus Roma-Rieti, le pagelle

Unicusano Virtus Roma

Brown  7     Tiene in corsa Roma nel primo tempo segnando 16 dei suoi 18 punti complessivi. Nei secondi venti minuti, “Tira e molla” svolge un monumentale lavoro difensivo nel pitturato, fino al mettere fuori dalla partita un Sims, per venti minuti devastante.

Raffa    7.5   Dopo una prima parte di partita vissuta da spettatore, anche a causa di due falli sul groppone appioppati nel primo quarto da una terna arbitrale a dir poco in confusione, si scatena nel secondo tempo e da il la con 7 punti di fila, al parziale di 9-0 che permette al Virtus di mettere le mani sulla partita. Alla fine 22 punti (dopo i 30 di Trapani), e tante giocate “to the ring” che mandano in tilt la difesa reatina. Includendo anche una asfissiante difesa su Zanelli.

Maresca   6.5 I soliti beceri insulti della curva ospite, come al solito sortiscono l’effetto di caricarlo ed acuirne il senso di responsabilità, laddove chiamato in causa. Per lui 6 punti in 17 minuti ed un notevole contributo difensivo nel decisivo terzo quarto.

Chessa     7    Un pò come Raffa si scatena nel terzo quarto, con due triple e due liberi che siglano il 17-2 di parziale dei primi 5 minuti, dopo la pausa caffè, che stende Rieti. Coraggioso, testardo, deciso. Così come lo vuole coach Corbani.

Sandri     7     A livello di canestri dà tutto nel primo tempo (11 punti su 12 totali), poi lotta come un mastino anche lui in difesa e confeziona 4 assist ed 1 stoppata, per mettere anche la sua firma allo splendido secondo tempo virtussino.

Baldasso   6.5  “Drazi” come al solito risponde “Presente”, ogni qualvolta la patria virtussina lo richiede. Due triple nella retina e tanto lavoro sui cambi difensivi chiamati sulle guardie blu amaranto.

Landi     7     Altra serata da ricordare per il “Gladiatore” pontentino, ancora una volta in doppia/doppia (12+12 rimbalzi), e coraggioso nell’opporsi nel pitturato a Sims e compagni.

Vedovato  s.v   Otto minuti con un solo tiro (sbagliato), e tre rimbalzi. Difficile da giudicare.

 

NPC Rieti

Casini    6.5    In uscita dalla panchina è l’unico che  fa il suo, tra quelli “sul pino” alla palla a due (11 punti e 2 triple).

Della Rosa  4.5   Chiamato in causa per dare fiato a Zanelli fa poco.

Benedusi   4.5     Altro zero a referto come contro Agropoli. Con l’aggravante dell’espulsione.

Eliantonio  4.5    Gioca solo 5 minuti, nei quali tuttavia riesce a sbagliare 3 triple piedi per terra.

Zanelli     7   Dopo un primo quarto straordinario (10 punti), paga alla lunga il dover stare in campo oltre 35 minuti, visti i chiari di luna di chi dovrebbe intervenire dalla panchina, per far riprendere fiato all’ex Omegna. Limitato molto nel secondo tempo dalle indemoniate marcature di Raffa e Baldasso, il ragazzo comunque conferma di essere valido, molto valido per la categoria.

Chillo     5     Sarà stata forse l’emozione di ritrovarsi sul parquet da avversario, l’ex compagno di nazionale under 20, Landi, tanto è che l’ex prodotto della Fortitudo Bologna delude non poco le attese.

Sims     7      Dopo un primo tempo devastante da 14 punti e 4/4 dall’arco, l’ex Michigan University paga un pò nel secondo tempo il lavoro difensivo fatto su di lui da Brown e Landi. Chiude comunque in doppia/doppia (21+11), e dimostra di essere una delle novità più interessanti emerse quest’anno in questo girone ovest di A2.

Pipitone    6    Forse un pò troppo nervoso ma sicuramente un prospetto interessante, su cui lavorare.

Di Prampero   4.5  Per lui vale lo stesso discorso fatto per i giocatori usciti dalla panchina di coach Nunzi.

Pepper   6   Dopo un buon inizio l’ex Temple University si spegne con il passare dei minuti, probabilmente innervosito dall’arcigna difesa di Roma, che nel secondo tempo lo costringe ripetutamente a cercare isolamenti e forzature al tiro (14 punti con 1/6 da 3 ).

Share the joy
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.