Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Napoli, “doppia” sconfitta contro Tortona

Napoli, “doppia” sconfitta contro Tortona
Follow and like us:

Si è fermato sul ferro il tiro allo scadere di Turner strozzando in gola il grido dei tanti tifosi accorsi al palabarbuto. Napoli spreca un’occasione d’0ro contro Tortona, non riuscendo – quindi – ad approfittare della sconfitta della Virtus Roma in quel di Casale Monferrato proprio alla vigilia dello scontro diretto contro i capitolini. Gli azzurri escono sconfitti per la 16ma volta in campionato nonostante altri 22 punti di Turner e 18 di Mascolo.

Il match

Match in perfetto equilibrio nei primi due quarti: la prima frazione si chiude sul 18 pari con gli azzurri che riescono ad agganciare gli ospiti dopo essere andati sotto di 6 lunghezze. Secondo quarto che segue lo stesso canovaccio del primo, con Tortona che più volte cerca lo strappo ma che Napoli riesce diverse volte ad arginare e, così, anche la seconda frazione si chiude in parità (37-37). Anche nel terzo quarto, l’equilibrio  padroneggia con le squadre reattive nel rispondersi a vicenda. Uno strappo nel finale, però, firmato da Vangelov e Ronconi, consente di recuperare lo svantaggio e chiudere la terza frazione avanti (60-57). Alla ripresa, Turner continua il parziale azzurro ma i lombardi rispondono con un break di 8-0 che li porta sul 63-65 del 32′. Napoli pareggia subito i conti ma Tortona continua con i parziali: Jonhons, al 36°, porta i suoi sul 69-75. Il timeout di coach Bartocci è prolifico alla rimonta che avviene al 38′ con il canestro di Thomas, gli ospiti rispondono rimettendo 5 lunghezze tra le squadre ma al 39′ Turner accorcia con la tripla forzatissima del 82-84.

Magic Moment

Solo 4” sul cronometro, Mascolo recupera palla sotto al proprio canestro lanciando Thomas per il contropiede, palla per Turner il quale – in equilibrio precario – tenta il canestro dalla vittoria. Tiro, però, che non viene premiato dagli dei del basket che quest’anno proprio non vogliono saperne di aiutare gli azzurri. Napoli esce sconfitto dopo aver tenuto punto a punto con la 5a in classifica.

Numbers

 

25 i punti del top scorer di serata: Melvin Johnson guida i suoi alla vittoria esterna.

7 i giocatori che chiudono in doppia cifra: 22 per Turner, 18 per Mascolo, 17 per Sorokas, 14 per Thomas, 13  per Gergati ed uno in meno – infine – per Caruso. Per quest’ultimo anche 11 rimbalzi.

47% il dato da 2 punti per Napoli; 48% per Tortona

7 su 17 le triple messe a segno dai partenopei con Turner miglior realizzatore (3). 8 su 21 quelle finalizzate dai lombardi con Jonhson miglior cecchino (5)

5 i tiri liberi segnati dai padroni di casa su 9 opportunità; bottino pieno, infine, per gli ospiti (10 su 10)

Il post gara

Bartocci: “Sono molto dispiaciuto per questa sconfitta. I ragazzi hanno dato il 100%, ognuno di loro ha dato qualcosa per portare a casa la vittoria. Se Turner avesse messo quel canestro, adesso saremmo tutti felici e contenti. Ovviamente inutile dirlo, noi dobbiamo vincere ogni partita senza pensare alla prossima gara. Siamo consapevoli di essere in una condizione in cui dobbiamo fare punti, oggi era una buona occasione e non ci siamo riusciti. Di questo mi dispiace molto. Nell’ultimo periodo ho preferito Vangelov a Caruso perché mi poteva dare più energia sul perimetro. Mi auguro che la gente continui a sostenerci, anche se dobbiamo essere noi a tirar dentro la gente con le vittorie”.

 

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook12k
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
Google+
Google+
http://www.baskettiamo.com/baskettiamo/archives/21789/napoli-doppia-sconfitta-tortona
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.