Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Cinciarini e Prato i migliori interpreti di Fortitudo – Imola

Cinciarini e Prato i migliori interpreti di Fortitudo – Imola
Follow and like us:

FORTITUDO BOLOGNA

Cinciarini 7,5: E’ lui l’MVP. Nel primo quarto, quando Imola la mette da tutte le parti lui tiene a galla tutta la squadra. Idem nel terzo periodo. Buone percentuali, presenza assidua . 28 minuti, 19 punti, valutazione 20

Mancinelli 7 : Il capitano trova sempre i punti quando serve. Ma forse tira troppo e soprattutto pur guadagnando falli va molto male dalla linea (5/10). 35 minuti, 21 punti, 23 di valutazione

Fultz 5,5 : Regia così così. Non quello delle ultime partite. Qualche persa di troppo. In 29 minuti, 5 punti e 5 assist.

Chilo 6,5: Nel reparto lunghi è quello che si batte di più . Nelle ultime uscite c’è sempre un motivo per essere contenti del rendimento. In 12 minuti, 7 punti con 2/3 e 10 di valutazione

Gandini 6: Male nella prima parte di gara, meglio nel finale. Come tanti, verrebbe da dire. Prestazione tutto sommato sufficiente ma con qualche errore e “amnesia” di troppo. IN 21 minuti, 4 punti e soli 3 rimbalzi.

Amici 6,5: Partita in chiaroscuro. Di chiaro alcune buone iniziative in attacco e una positiva presenza difensiva. In negativo forse la discontinuità. In 18 minuti, 10 punti con 4/7, 5 rimbalzi.

Rosselli 6,5: Non segna, ma fa , e tanto, segnare ( 10 assist). Diventa anche il miglior rimbalzata della squadra ( 7). Quindi lavoro sporco e lavoro per gli altri. Passaggi football di gran livello. In 21 minuti, 4 punti, 10 assist e 7 rimbalzi

Pini 5: Molto male. Assente, a volte dannoso. Comuzzo lo tiene in campo troppo nell’ultimo periodo, cambiandolo quando tutto il paladozza lo richiede. In 11 minuti, 2 punti, -1 la valutazione, unica negativa .

Italiano 6: Inizia al solito nervoso, oltremodo ( ingenuo l’antisportivo quando ne hai appena avuto una favore). Meglio nel secondo tempo, quantomeno presente e meno rissoso. In 12 minuti, 4 punti.

Mc Camey 6: Per una buona cosa, una molto meno buona. Chiaro, partiamo dal presupposto che questo non è il rendimento di un americano ( da americano il suo voto sarebbe un 5 secco, posto che dovrebbe fare quella differenza che non fa): ma almeno la sua prestazione è qualcosa di meglio delle ultime inquietanti e quindi, più per sostegno che per merito vogliamo lasciare ai posteri questa sufficienza. Che, si badi, al di là del canestro da metà campo, è stringata. In 11 minuti, 7 punti con 3/8 dal campo

All. Comuzzo 5 : Direzione difficile e quasi mai illuminata. Subisce il piano partita di Imola praticamente sempre e non pare in grado di trovare una contromossa, un qualcosa di alternativo. Tarda in alcuni cambi ( Pini è eloquente) e a volte pare in confusione nella gestione dei quintetti in campo. Oggi non bene, ma è 5 su 5…..

ANDREA COSTA IMOLA

Bell 6,5: Una partita che non andrà agil annali, ma il suo lo fa… e la tripla dell’ 82-81 poteva anche valere molto di pu’ di quel che è valsa. In 29 minutl, 15 punti con 6/14 dal campo

Alviti 7: Ottima gara. Una vera spinta nel finaco… e se gli fosse riuscita l’ultima giocata… per fortuna di Bologna non è andata così. In 33 minuti, 15 punti con 6/12 dal campo e 6 rimbalzi

Maggioli 6,5: Fin che ne ha … mortifero… quando finisce la benzina si carica di falli ( anche molti di piu’ rispetto ai fischiati… Però ancora per quanche minuto può tranquillamente dire la sua. In 20 minuti, 8 punti con 3/6 dal campo e 6 rimbalzi.

Wilson 6: a volte si fa vedere, a volte scompare. Chiaro non fa danni, ma neppure sfracelli. Da uno straniero forse ci si aspetta qualche iniziativa in piu’ . In 28 minut, 12 punti con 5/10 dal campo e 6 rimbalzi

Gasparin 6: Inizia alla grande ( fa 7 punti in meno di 15 minuti) poi piu’ nulla. Sufficienza per quel bell’inizio. In 30 minuti 7 punti con 3/6 dal campo e 4 assist.

Prato 7,5: Una furia, un marziano, una partita dall’altissimo valore tecnico. Insieme a Alviti tiene in scacco tutta la difesa Bolognese. Un ex che tutte le volte fa sempre tanto male. In 25 minuti, 21 punti con 4/8 dall’arco 6 rimbalzi e 4 assist, valutazione 21

Penna 5: Impalpabile. Un play – trottola che giraalla larga e che piu’ che trovare spazio va a cercare gli anfratti bui. Il suo personale derby lo gioca molto male. In 23 minuti, 0/2 e -3 di valutazione.

Simioni 5,5: Anche lui ha un buon sussulto nell’allungo che porta Imola a +17 poi piu’ nulla. Un po’ poco. In 10 minuti, 3 punti, 1/4.

Cavina 6,5: Sicuramente la gioca bene, con le sue armi e con la preparazione mai scontata di diverse difese che imbrigliano per lungo tempo l’attacco della Fortitudo. Nel momento del massimo rendimento, forse racimola un vantaggio non esaltante che mantiene sempre la Fortitudo in linea di galleggiamento ( se avesse tenuto quel +17 fino all’intervallo sarebbe stato molto diverso), ma la sua gestione appare lineare e giusta.

Arbitri: Gagno, Scrima, Lestingi, voto 4,5: Male, da una parte e dall’altra. Scontentano tutti ( forse un po’ di piu’ Imola) e quando la partita diventa complicata la gestione lascia molto a desiderare.

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
Google+
Google+
http://www.baskettiamo.com/baskettiamo/archives/21903/cinciarini-prato-migliori-interpreti-fortitudo-imola
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.