Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Anche gara 2 è di Brescia, sconfitta Varese

Anche gara 2 è di Brescia, sconfitta Varese
Follow and like us:

Anche gara due è di Brescia. Dopo una “battaglia” in campo condotta, quasi totalmente, da Varese che poi non regge la pressione degli ultimi secondi, Brescia fa propria anche la seconda sfida consecutiva. Partita velocissima che ha regalato attimi di grande pallacanestro. Ora sul due a zero, la sfida si sposta a Varese dove mercoledì ci sarà, sicuramente, un’altra gara adrenalinica.

La gara

Contesa, canestro, tiro libero aggiuntivo (non realizzato) e rimbalzo offensivo, parte forte Varese. La Leonessa apre le proprie marcature con Landry dalla media che subito dopo sbaglia una tripla. Gli ospiti prendono il largo e a metà periodo conducono 11 a 4. Gli uomini di Diana perdono la concentrazione e pasticciano in attacco, Landry commette un fallo anti sportivo, totalmaente inutile, e Varese ottiene il massimo vantaggio 4 a 14 a 4:26″ da giocare. Timeout della Germani. Con due liberi realizzati da Vene, Varese si porta a più 12 (7 a 17) che diventano 15 subito dopo. Quando manca un minuto da giocare prima Moss dalla media e poi Michele Vitali con un 2+1  ridanno ossigeno a Brescia che torna a meno 10. Allo scadere, Cotton, con una penetrazione, chiude il primo quarto 14 a 22. Rientro lampo sul terreno di gioco per la Germani che realizza per prima con una bomba di Sacchetti. Ancora Varese a condurre (17 a 31) a 5:30″ dalla sirena. Fiammata della Leonessa che con una bomba di Landry e di Michele Vitali riesce a rimettere solo 7 punti di distanza dagli ospiti (30 a 37) a due minuti dal termine. Tutti nello spogliatoi 37 a 40.

Difese più chiuse e attacchi più precisi, così tornano in campo le squadre nel terzo periodo. Brescia torna in parità e riesce a mettere la testa avanti di un punto in due occasioni, ma Varese c’è e rimane in scia. A 4:19″ sono ancora gli ospiti a condurre di 5 lunghezze (48-53) e costringono coach Diana al primo timeout. Pausa forzata di diversi minuti per un guasto al cronometro dei 24″ che non giova a nessuno, il terzo quarto si chiude con 1/2 di Landry ai liberi e un canestro di Delas da sotto: 53 a 60. Ultimo periodo ancora bianco-rosso, per i primi 3 minuti, tengono in mano la partita e mantengono distante la Leonessa. Moss, da tre, Sacchetti con 3/3 ai liberi e una tripla di Luca Vitali rimettono in gioco la Germani che passa avanti di 1 (65-64) a 5:15″ dalla fine. Mini parziale di varese 0 a 5 che obbliga coach Diana all’ultimo timeout a disposizione. E’ ancora parità (71) a 2:23″ da giocare. Ultimi minuti vietati ai deboli di cuore, parità 75 a meno di 32 secondi dalla sirena. Vince Brescia 77 a 75.

Magic Moment

A metà dell’ultimo periodo la tripletta di Moss, Sacchetti e Luca Vitali, danno la sferzata alla partita e prendono in mano le sorti della gara, seppur, in seguito, nuovamente raggiunti dagli ospiti nei minuti finali, hanno tenuto alta l’intensità difensiva, e forti dell’esperienza dei suoi singoli, la Germani chiude vincente.

Man of the match

Per Brescia un elogio particolare a capitano David Moss, continuamente insultato dalla tifoseria ospite, ha saputo gestirsi anche psicologicamente per dare il giusto apporto alla squadra. Prestazione definita “sontuosa” dallo stesso Andrea Diana in conferenza stampa. Avramovic il migliore tra le fila di Varese.

Numbers

Sempre una costante della Germani avere 5 uomini in doppia cifra, Moss 17 (60% da 3), Landry 15, Michele Vitali 14, Sacchetti 11, Luca Vitali 10 (anche 5 assist). Anche Varese porta 4 giocatori in doppia cifra con Avramociv a quota 20, Vene 18, Cain 11, Okoye 10,

Germani Basket Brescia Leonessa  –  Openjobmetis Pallacanestro Varese  77 – 75 

Parziali: 14-22; 23-18 (37-40); 16-20 (53-60); 24-15

Germani Basket Brescia: Hunt, Mastellari ne, L. Vitali 10, Landry 15, Ortner 8, Cotton 2, Fall ne, Traini, M. Vitali 14, Moss 17, Sacchetti 11. All.: Andrea Diana.

Openjobsmatis Pallacanestro Varese: Avramovic 20, Bergamaschi ne, Natali ne, Vene 18, Okoye 10, Seck ne, Tambone, Cain 11, Delas 4, Ferrero 3, Dimsa, Larson 9. All: Attilio Caja.

Arbitri: Sahin, Bartoli, Weidmann.

#basketforever

Ph.: Valentino Vitali

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
Google+
Google+
http://www.baskettiamo.com/baskettiamo/archives/22678/anche-gara-2-e-di-brescia-sconfitta-varese
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.