Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Brescia vince in rimonta anche gara 2. Varese ad un passo dal colpaccio.

Brescia vince in rimonta anche gara 2. Varese ad un passo dal colpaccio.
Follow and like us:

Partita da veri playoff al PalaGeorge di Montichiari, Brescia e Varese non si risparmiano e danno vita ad una entusiasmante gara 2, alla fine la spunta la Germani per solo un canestro. Brescia ha avuto il merito di crederci sempre anche quando Varese è stata sopra di 15 punti nel primo tempo e di 8 punti nella ripresa. Varese ha giocato con tanta voglia in difesa e l’impresa è stata ad un passo, ma il grande talento degli uomini di Diana e la panchina più lunga, portano la serie sul 2-0 per la Leonessa.

Quintetti:

Brescia: M. Vitali, Landry, L. Vitali, Cotton, Ortner

Varese: Okoye, Cain, Avramovic, Larson, Vene

La Gara

Stessa musica di gara 1 a Verona, Varese prende subito in mano le redini della partita ed inizia molto forte con una difesa aggressiva che manda in crisi Brescia. Cain è dominante sotto canestro e anche come assist man, Vene è sempre positivo ed Avramovic incontenibile. Il 1° quarto termina 14-22 con Brescia che lima il divario verso al fine del tempo, visto che è andata sotto anche di 13 punti. Le squadre stanno tirando molto male da tre continuando il trend di gara 1.

Nel 2° quarto due triple di Vene riportano l’elastico del punteggio a favore di Varese che trova molte conclusioni e punti nel pitturato, prendendo il doppio delle carambole sotto i tabelloni rispetto a Brescia. Pian piano sfruttando un ottimo Landry e un grande Sacchetti uscito dalla panchina, i padroni di casa si rifanno sotto concludendo il tempo sul 37-40. Migliori realizzatori finora sono Landry e Vene con 10 punti.

Dopo l’intervallo lungo si riparte con ritmo ed intensità al top da entrambi i lati del campo, i playoff sono questi. Brescia sfrutta i punti di Michele Vitali che finalmente entra in partita, ma deve subire gli ospiti soprattutto con Avramovic, Cain e Okoye. Il serbo si fa notare per una grande giocata, con rubata e schiacciata in contropiede. Varese nel pieno della sua partita deve frenare il suo impeto per problemi di falli, Cain con 4 e Avramovic con 3 vengono richiamati in panchina da Caja. Il 3° quarto termina comunque con gli ospiti in vantaggio 53-60, molto più costanti nel match rispetto alle folate di Brescia. Nel quarto finale è ancora Varese che comanda, lasciando a Moss il compito di tenere in partita i padroni di casa, sue le triple che porteranno la Germani a impattare a 2’20” dalla sirena. Varese deve fare i conti sempre con i falli, 4 per Cain, Delas e Vene che ne riducono l’intensità difensiva. Luca Vitali fa esplodere un paio di volte il palazzo con 2 triple da 8 metri come solo lui sa fare nei momenti decisivi. A 7” dalla sirena ci pensa l’MVP dello scorso campionato Landry a mettere il tiro decisivo e a regalare una sofferta vittoria anche in gara 2.

Magic Moment

Marcus Landry con una azione personale contro Ferrero, riesce a tirargli in faccia e a portare Brescia sul 77-75 a 7” dalla sirena. Un grande gesto atletico e di talento vero che fa esplodere il PalaGeorge, questa sera sofferente ma mai demotivato.

 

Man of the match

MVP della serata, capitan Moss. Il suo quarto finale è stato devastante sia dal punto di vista realizzativo che per intensità portata contro ogni avversario in ogni azione di gioco. Chiude con 17 punti e 20 di valutazione, 2/4 da 2 e 3/5 da 3, anche per difesa e lavoro sporco è stato il migliore in assoluto.

Numbers

Meglio Varese nel tiro da 2 con il 61% contro il 46% di Brescia

Nel tiro da 3 si invertono le parti con Brescia a 38% su 21% di Varese

I rimbalzi dopo un 1° tempo nettamente a favore di Varese, sono in equilibrio 31-27 per gli ospiti. Vene e Cain 7 M.Vitali 6.

Assist 19-15 per Varese, con L.Vitali, Cain e Tambone con 5.

Vene migliore come valutazione 26, Moss 20, Cain 17 e Sacchetti 16.

 

GERMANI BRESCIA – OPENJOBSMETIS VARESE 77-75 (14-22, 23-18, 16-20, 24-15)

Germani Brescia
Hunt, L.Vitali 10, Landry 15, Ortner 8, Cotton 2, Traini, M.Vitali 14, Moss 17, Sacchetti 11. All. Diana

Openjobmetis Varese

Avramovic 20, Natali 5, Vene 18, Okoye 10, Tambone, Cain 11, Delas 4, Ferrero 3, Dimsa, Larson 9. All. Caja

 

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook12k
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
Google+
Google+
http://www.baskettiamo.com/baskettiamo/archives/22695/brescia-vince-in-rimonta-anche-gara-2-varese-ad-un-passo-dal-colpaccio
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.