Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Marco Aloi: «Partnership con Turkish Airlines porterà benefici a LBA e club»

Marco Aloi: «Partnership con Turkish Airlines porterà benefici a LBA e club»
Follow and like us:

A margine della presentazione ufficiale del nuovo main sponsor Turkish Airlines abbiamo raccolto le parole del Responsabile Commerciale e Marketing di LBA Marco Aloi.

Una partnership di livello assoluto per LBA, ci può dire come si svilupperà questa collaborazione?

“Innanzi tutto vorrei ringraziare il General Manager di Turkish Airlines Mr. Ahmet Halid Kutluoglu e tutti i suoi collaboratori, con i quali abbiamo cooperato sin dall’inizio per costruire questo rapporto di partnership. Si tratta del primo step di un rapporto che ci auguriamo possa crescere nel tempo, come Turkish ha già fatto con tante policies, tanti club, con cui ha iniziato in un certo modo per poi far crescere la partnership. Abbiamo diviso la collaborazione su due asset principali: uno di carattere economico, ovviamente per Legabasket, a cui spetta la gestione di tutti gli strumenti di marketing e comunicazione, l’altro per fornire un servizio, prioritario e fondamentale, di supporto nei confronti dei Club”.

Un accordo ancor più importante per le compagini impegnate in Europa? 

“L’intera gamma di prodotti che il partner darà ad LBA e quindi intendo biglietti aerei, sarà ribaltata su tutti i Club. Quest’anno avremo ben 10 squadre impegnate in coppe europee e molte di loro voleranno su destinazioni dove Istanbul risulterà un hub assolutamente strategico, con conseguente abbattimento di costi ed un rapporto diretto con la compagnia aerea per tutte le operazioni di imbarco e di passaggio attraverso gli aeroporti. Inoltre Turkish supporterà i nostri principali eventi, ad oggi la Supercoppa Italiana che si terrà a Brescia a fine mese e la Final Eight di Coppa Italia”.

Si parla di “primo step” e di crescita della partnership nel tempo. Qual’è la durata prevista dell’accordo e quali sono i piani futuri di sviluppo?

“L’attuale accordo ha durata di un anno, ma l’intenzione comune è quella di conoscersi meglio e capire quali possano essere gli spunti per ampliare la collaborazione nel tempo. Centrale per il progetto è la suddivisione tra parte cash e parte benefit che, ribadisco, verrà interamente riversata sui Club della massima serie. Legabasket ha un suo sostentamento che, per ovvie ragioni, è fondamentale, ma allo stesso tempo il nostro processo di crescita mira a partnership commerciali che possano portare benefit diretti ai Club”.

In che maniera quest’accordo può aprire nuove frontiere?

“Uno dei servizi principali che Turkish porterà avanti insieme a Legabasket, sarà quello di un company agreement non solo con le società ma anche con i singoli sponsor dei diversi Club. Il carattere globale di Turkish potrà, così come già accaduto ad esempio con Euroleague, dare vita ad ulteriori progetti con conseguenti benefit per i singoli Club e di conseguenza per l’intero movimento”.

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook12k
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
Google+
Google+
http://www.baskettiamo.com/baskettiamo/archives/23285/marco-aloi-partnership-con-turkish-airlines-portera-benefici-a-lba-e-club
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.