Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Axpo Legnano – 2B Control Trapani 80-90: le pagelle

Axpo Legnano – 2B Control Trapani 80-90: le pagelle
Follow and like us:

Axpo Legnano

Raffa 6: partita a due facce, inconsistente nei primi 20, prende per mano

la squadra e sale in cattedra nella ripresa. Ok i 26 punti, ennesima grande prestazione realizzativa, ma è superficiale nella gestione della palla (troppi 5 TO da parte sua) e in difesa ha importanti passaggi a vuoto.

Bianchi 5: ha il compito di marcare Clarke e prova a contenerlo come può sacrificando evidentemente brillantezza in fase offensiva.

Ferri 6,5: il capitano è un metronomo, prova sempre a portare ordine assieme a una sana dose di energia e equilibrio. È vero 5 punti e 4 palle perse ma i 5 recuperi (sui 6 di squadra) e i 6 assist (sugli 11 finali) pesano parecchio.

London 7: ha la faccia giusta e si vede fin da subito mostrandosi cattivo e performante per quasi tutta la gara fin quando Legnano resta in partita. Qualche passaggio a vuoto (come tutta Legnano del resto) nel finale, forse meritava qualche minuto in più.

Bortolani 6: discorso opposto a Raffa, presente nel primo tempo, quasi invisibile nel secondo. Le percentuali sono buone ma fanno più rumore le urla di rimprovero che riceve più di una volta dal suo allenatore.

Bozzetto 5,5: si sbatte e prende botte come al solito ma gli arbitri non lo premiano. Fa il suo dovere rimbalzo, per il resto subisce Renzi e in attacco si prende spesso ma con poca fortuna jumper dalla media che la difesa gli concede.

Conti sv

Serpilli 5,5: prova a dare il suo contributo dalla panchina ma non è sufficiente. Si applica a rimbalzo.

2B Contro Trapani

Renzi (il migliore) 7,5: spina nel fianco per la difesa legnanese, si fa sentire quando serve e mette la sua impronta in tutti i parziali importanti di Trapani. Alla fine, 23 punti col 66% dal campo che gli valgono, pur con soli 4 rimbalzi (dato paradossale per uno con la sua taglia), la palma del migliore in campo.

Artioli 6: non brilla e non fa danni. Si spende con impegno sotto i tabelloni.

Miaschi 5,5: evanescente e sottotono, non una delle sue prove migliori.

Czumbel 6: 2 punti e 1 assist in neanche 6′ in campo.

Clarke 7: il suo referto si avvicina per portata a quello di Raffa (anche nelle palle perse) ma a differenza del connazionale è più continuo e soprattutto lucido nella preziosa gestione del finale. Non eccelle al tiro ma mette insieme comunque 19 punti, 4 assist e 4 recuperi.

Mollura 6,5: lui e Marulli sono i protagonisti che non ti aspetti. Solidità, punti fondamentali dalla panchina e un buon contributo difensivo: per loro, stesso numero di punti e stessa valutazione in 23 minuti ciascuno sul parquet.

Marulli 7: come sopra, mezzo voto in più per il peso dei suoi canestri del finale e un paio di assist e recuperi in più.

Nwohuocha 5,5: fa fatica e si vede. Nel momento dei contro parziali legnanesi è sempre in campo.

Ayers 6,5: gara pulita e diligente in cui sale di colpi nella ripresa.

Pullazi 5: l’ex di giornata prova a metterci intensità ma dopo un primo tempo normale disputa una ripresa abulica e quasi non si vede più.

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.