Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Serie A2 – Destini incrociati…nella calza

Serie A2 – Destini incrociati…nella calza
Follow and like us:

Decisamente più complicata la corsa ad Ovest per centrare la qualificazione alla final eight 2019. Bergamo e Roma sono sicure di partecipare alla competizione ma resta da stabilire la loro posizione finale, essenziale per la composizione del tabellone. Latina è con un piede a Montegranaro, sede della manifestazione, ma per mettersi al riparo da sorprese  e confermare quantomeno l’attuale terzo posto, deve vincere lo scontro diretto con la Leonis. Estremamente in equilibrio la lotta per il quarto ed ultimo tagliando utile con ben 6 squadre a quota 16 punti.

La Virtus Roma, con la sconfitta al fotofinish patita sul campo di Scafati, ha compromesso la possibilità di chiudere il girone d’andata al primo posto, ipotesi che passa adesso per una vittoria casalinga con Legnano ed una contestuale sconfitta di Bergamo a Tortona. Gli orobici, infatti, sono padroni del proprio destino e con un successo “on the road”, brinderebbero ad un inaspettato quanto meritato primo posto, con i capitolini che, anche se raggiunti da Latina a quota 20, supponendo un successo pontino con la Leonis, sarebbero secondi in virtù della vittoria ottenuta al PalaBianchini. I pontini soffierebbero la piazza d’onore ai giallorossi soltanto in caso di arrivo a tre a quota 20 (ipotesi che prevede la sconfitta delle due attuali battistrada e una vittoria neroazzurra), potendo vantare con i romani una miglior differenza canestri nella classifica avulsa (+1 contro il +19 di Bergamo e il – 20 della Virtus). La squadra di coach Gramenzi otterrebbe il medesimo risultato anche arrivando a quota 20 con la sola Bergamo, ipotizzando una sconfitta dei gialloneri a Tortona e una vittoria di Roma con Legnano.

Per uno scherzo del destino, il calendario proporrà due sfide fra le dirette interessate, Latina – Leonis Roma e Casale Monferrato – Biella, mentre Rieti, che ospiterà Treviglio, ha una sola combinazione utile per centrare il quarto posto, quella che prevede l’arrivo a quota 18 insieme con Latina, Leonis, Capo d’Orlando e Biella. Poche chances anche per Agrigento che, pur andando a far visita ad una Mens Sana Siena ormai fuori dai giochi, deve sperare in una serie di incastri non semplici per poter arrivare quarta.

Di seguito il link alla pagina dedicata sul sito ufficiale della Lega Nazionale Pallacanestro http://www.legapallacanestro.com/serie-a2-old-wild-west-girone-ovest-le-ipotesi-di-parit%C3%A0-allultima-di-andata-0

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.