Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Axpo Legnano – M Rinnovabili Agrigento 71-74: le pagelle

Axpo Legnano – M Rinnovabili Agrigento 71-74: le pagelle
Follow and like us:

Axpo Legnano

Raffa 5,5: Primo tempo monstre, fatica al tiro ma mette deliziosamente

in ritmo i compagni (7 assist), nei secondi venti minuti si fa accecare dal nervosismo e perde colpevolmente di vista il canestro e, purtroppo per Legnano, la partita.

Thomas 7: Più di così è difficile chiedergli. Ispira tutti i parziali legnanesi, dentro l’area è una macchina che costringe più volte al raddoppio Agrigento e nel finale prova da solo a tenere in piedi i suoi. Spremuto, mette insieme 28 punti, 6 rimbalzi e 3 recuperi con un eccellente 11/17 dal campo.

Bianchi 4,5: Seconda partita bucata in maniera grave da parte del numero 9. Non è in fiducia, dà segnali di sconforto e mostra problemi di tenuta su entrambe le metà campo. Urge un recupero veloce.

Ferri 5,5: 7 rimbalzi, 4 assist e anche 0 perse ma in serate come queste Legnano ha un disperato bisogno di punti e tiro, mancati però contro i siciliani.

Bortolani 6,5: Nella ripresa prova si accende riuscendo in quello che non riesce alla maggior parte dei suoi compagni, ossia smuovere il tabellone biancorosso.

Bozzetto 5,5: l’1/6 dal campo, le 5 perse e le scelte sbagliate fanno passare in secondo piano i 13 rimbalzi e il grande sacrificio contro i piccoli avversari in difesa.

Serpilli 6: Rispetto a domenica è silenzioso e meno ispirato ma forse, considerando quello che arriva dalla panchina, poteva essere rischiato di più.

M Rinnovabili Agrigento

Bell 5,5: Si sveglia nel finale e infila un paio di canestri importanti ma per il resto potrebbe fare molto di più per farsi notare, specialmente in attacco dove per tre quarti non guarda letteralmente il canestro.

Cannon 7 (MVP): Fondamentale il suo lavoro nel tentare di limitare Thomas. Nell’altra metà campo c’è sempre quando i siciliani hanno bisogno di punti. Finisce col 63% dal campo (7/11), 6 rimbalzi e ben 6 recuperi.

Evangelisti 6,5: Ottima spalla in attacco dove le sue triple fanno male. In difesa fa il suo.

Sousa 5: Non è decisamente la sua serata. Non incide in attacco (1/6), soffre in difesa.

Ambrosin 5,5: Ogni tanto batte un colpo ma in generale è ondivago e poco preciso.

Guariglia SV

Zilli 6,5: Prende tanti colpi quanti ne dà. Lotta ferocemente sotto entrambi i tabelloni (8 rimbalzi) e, non senza faticare, riesce a chiudere in doppia cifra. Più che apprezzabile il 100% dalla lunetta.

Pepe 7: I tiri pesanti li ha nella faretra e non si fa problemi a scoccarli (e segnarli). Dà una grossa mano alla causa biancoblu agendo su tutti i fronti (7 rimbalzi e 4 assist) e lavorando come miglior spalla di Cannon.

Fontana SV

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.