Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Roma a caccia della prima vittoria

Roma a caccia della prima vittoria
Follow and like us:

Seconda gara casalinga per l’Acea Virtus Roma, che domani pomeriggio alle ore 18 riceverà la visita della Moncada Agrigento nella sfida valida per la terza giornata di Serie A2 Ovest. I siciliani, protagonisti di un cammino incredibile nella scorsa stagione e di una combattutissima finale playoff contro Torino, hanno vinto 68-82 all’esordio a Biella, mentre alla prima casalinga sono stati sconfitti di misura da Agropoli. Contro i campani la squadra di coach Ciani ha dovuto fare i conti anche con l’infortunio subìto da Alessandro Piazza. Il playmaker è stato operato alla mano e non sarà della partita. Settimana complicata per la Virtus Roma: Voskuil e Callahan hanno saltato due giorni di allenamento a causa alcuni di problemi fisici ma sono pienamente recuperati, mentre Olasewere e Benetti hanno concluso anzitempo l’allenamento di questa mattina. Le loro condizioni saranno valutate nel pomeriggio. Coach Guido Saibene ha presentato la sfida: «Agrigento è una realtà ormai consolidata della pallacanestro italiana, ha conquistato due promozioni in tre anni sfiorando l’impresa contro Torino nella scorsa stagione. Il nucleo di italiani composto da Saccaggi, Evangelisti, Chiarastella, De Laurentiis e Vai costituisce lo zoccolo duro del roster, arricchito dagli inserimenti di due ottimi americani come Kevin Martin, che viaggia a una media di 23 punti a partita, e Scott Eatherton, rookie che ha già dato un saggio delle sue qualità. La vittoria alla prima giornata su un campo difficile come quello di Biella testimonia che Agrigento è squadra in grado di unire equilibrio ed esperienza. Ci aspettiamo di trovare un avversario con il dente avvelenato dopo la sconfitta di misura contro Agropoli, arrivata anche grazie alla prestazione clamorosa di Trasolini, inoltre l’assenza di Piazza spingerà tutti gli altri giocatori ad essere ulteriormente motivati e concentrati sulla partita. Per noi sarà un’ottima occasione per misurarci con una delle migliori squadre del nostro girone. La chiave della partita sarà mentale prima ancora che tecnica, sarà importante il modo in cui le due squadre riusciranno a convertire in energia le motivazioni derivanti dagli infortuni, dalle difficoltà e dai risultati».

Arbitreranno l’incontro i signori Enrico Sabetta (Termoli, CB), Jacopo Pazzaglia (Pesaro, PU), Francesco Meneghini (Thiene, VI).

Ufficio Stampa Virtus Roma

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.