Pages Navigation Menu
width="50" height="0">

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Atripaldi conferma l’accordo con Duhon ma smentisce Dean

Atripaldi conferma l’accordo con Duhon ma smentisce Dean
Follow and like us:

Soddisfazione per il successo su Reggio Emilia e per l’iscrizione alla corsa per un posto nei playoff si toccano con mano al Palamaggiò nel dopo partita. Ma la sofferta vittoria passa quasi in secondo piano perché c’è attesa e curiosità per il mercato. A dare conferma di quanto si è diffuso nel pomeriggio ci pensa il general manager Marco Atripaldi: «Non posso ufficializzarlo perché l’esperienza mi insegna di aspettare di vederlo scendere la scaletta dall’aereo e indossare canotta e pantaloncini bianconeri, ma confermo che abbiamo un accordo con Chris Duhon».

Il giemme della Juvecaserta spiega che «eravamo da tempo alla ricerca di un play e Duhon è un giocatore con un background da 600 partite in Nba con 26’ giocati di media ed anche 22 assist in un solo match. In carriera ha guadagnato 35 milioni di dollari e non viene in Italia per soldi, tant’è che l’accordo economico l’abbiamo raggiunto senza difficoltà». Con estrema tranquillità Atripaldi ammette che «Duhon è fermo da 8 mesi (per essere stato investito da un’auto ndr) pertanto dovrà trovare il ritmo gara».

Il nuovo play scelto dalla Juvecaserta è diventato cestista nel College di Duke, poi ha indossato le canotte di Chicago, New York, Orlando e Los Angeles (Lakers). «Chris mi ha colpito perché è molto motivato e non vede l’ora di tornare a respirare l’aria dello spogliatoio. A questo punto della carriera vuole iniziare un percorso europeo e siamo contenti che abbia scelto Caserta».

Il giemme sottolinea che portare un cestista del calibro di Duhon fa molto bene anche all’immagine del club bianconero che sconta le difficoltà economiche degli ultimi anni. Al riguardo Atripaldi ammette di non aver gradito «il tweet di Andre Smith (ex Juvecaserta ndr) che rivolgendosi a Duhon gli ha chiesto il perché della scelta, visto che lui dopo tre anni non è stato ancora pagato. A tal proposito voglio chiarire che da un lato è vero che Smith ha dovuto aspettare parecchio tempo per avere ciò che gli spettava ma è altrettanto vero che ad oggi avanza solo 3mila dollari».

Intanto nelle prossime ore ci sarà da affrontare la questione Hannah, ormai di troppo nel roster bianconero e che potrebbe accasarsi a Napoli. Infine Atripaldi smentisce altre trattative: «Dopo la prestazione di stasera se mando via Roberts mi sparano. Conosco bene Taquan Dean perché l’ho portato io in Italia quando ero a Biella, tuttavia posso dire che il suo tweet è forse solo un desiderio perché non c’è alcuna trattativa per vestirlo d bianconero». Dunque ci sarà un solo cambio nel roster della Juvecaserta con l’innesto di Duhon e il benservito ad Hannah… soprattutto con il Roberts Mvp contro Reggio Emilia…

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.