Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

EUROCUP – Vittoria inutile, Siena eliminata

EUROCUP – Vittoria inutile, Siena eliminata
Follow and like us:

Non riesce l’impresa alla Montepaschi che, nonostante la vittoria sul Cez Nymburk per 86-84, non ribalta la differenza canestri e deve abbandonare l’Eurocup. Montepaschi determinata fin dalle prime battute e dopo 4’ conduce 11-4. Il Nymburk risponde agli attacchi senesi e mantiene lo svantaggio in zona sicura, sotto le nove lunghezze e arrivando a -3 quando il cronometro segna i 3’ (16-13). I biancoverdi lottano ma il canestro di Massamba avvicina ancora i cechi. Siena torna avanti di quattro lunghezze con Ress e Viggiano e la prima frazione si chiude 21-17.

Simmons da tre avvicina i cechi a -1, poi la tripla di Rancik vale il vantaggio per il Nymburk (21-23). Haynes pareggia i conti ma gli ospiti rispondono in contropiede e poi vanno a segno ancora con l’ex Treviso (23-28 dopo 4’). I biancoverdi non si arrendono e costruiscono un break di 15-3: Haynes e Green agganciano il pareggio (31-31 a metà gara); Ortner riporta in vantaggio la Montepaschi seguito da Nelson che trova prima un gioco da tre punti e poi va in lay up: +7 a 3’ (38-31). La tripla di Green allunga il break e porta la Montepaschi in doppia cifra (+10) seguito dall’austriaco che mette un gioco da tre punti per il 44-32. I cechi tornano sotto la “soglia della sicurezza” (-6 a 1’, 44-38) poi Green trova altri tre punti. Ilievski mette un piazzato da dentro l’arco che chiude il quarto 47-40.

La gara prosegue colpo su colpo con il Nymburk che segna dall’arco con Ilievski e Page e Siena che replica con Green e Hunter (51-49 dopo 2’). I cechi pareggiano i contri. Nelson riporta avanti la Montepaschi ma la risposta degli ospiti è immediata. Haynes e Carter segnano per il +5 a metà quarto (58-53). I biancoverdi frenano gli attacchi degli ospiti e con la tripla di Green vanno a +7 a 3’ (62-55). Il canestro di Cournooh ed i liberi di Ortner valgono il massimo vantaggio senese  (+12) in chiusura di quarto che termina 69-57.

Le squadre si battagliano su tutti i fronti, con il Nymburk che cerca di ridurre il divario e la Montepaschi che lotta per mantenersi “sopra la soglia qualificazione”. Dopo 4’ i cechi sono a -9 (75-66), poi Nelson da sotto riporta i suoi in doppia cifra. Welsch infila una tripla dall’angolo. Haynes risponde con un bel jump. Simmons trova un’altra tripla. Green risponde da sotto (81-72 a 3’20”). Nel finale, Rancik prova ad avvicinare i suoi con un canestro da sotto, ma un gioco da tre punti di Ress con una bella penetrazione ricaccia gli ospiti a – 10 (84-74). Un parziale di 7-0 per il Nymburk con Rancik, Ilievski e Page segnano l’84-81 a 8’’ dalla fine, con la Montepaschi che vede un paio di triple ballare sul ferro ed uscire. C’è solo il tempo per due liberi di Janning che riportano sul + 5, cui risponde Page con un tiro libero. L’allungo finale è di Rancik con un canestro di potenza che segna il 86-84 finale. Un punteggio che vale la vittoria della Montepaschi, ma non il passaggio del turno. Per quello sarebbe servito uno scarto di nove punti.

MONTEPASCHI SIENA-CEZ BASKETBALL NYMBURK 86-84 (21-17; 47-40; 69-57)

MONTEPASCHI SIENA: Viggiano 5, Hunter 4, Cournooh 2, Haynes 8, Carter 6, Janning 4, Ress 6, Ortner 12, Nelson 15, Udom ne, Cappelletti ne, Green 24. All. Crespi

CEZ BASKETBALL NYMBURK: Benda 4, Massamba 5, Ilievski 10, Hruban 2, Palyza 0, Welsch 5, Houska ne, Simmons 10, Mahalbasic 18, Rancik 20, Page 10, Pomikalek ne. All. Kezmura

Fonte: MensSanaBasket

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.