Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

La festa è… Centrale!

La festa è… Centrale!
Follow and like us:

La festa, colorata e gioiosa, è cominciata sin dalla mattina quando i tifosi di Trapani hanno riabbracciato i “fratelli” di Brescia con un calore tipico di chi ha capito che il vero spirito del tifoso deve andare oltre le classifiche, unire e non dividere, incitare e non insultare e, perché no, creare un’amicizia distante ma calda e ricca di colori.

La festa è continuata per tutta la durata della partita dove si sono visti atleti che con cuore, passione, tattiche di gioco, impegno e costanza hanno dipinto una buona partita. Da un lato Trapani che non ha mai mollato la presa ed è rimasta concentrata fino a pochi secondi dalla fine quando, forse solo un attimo, l’ha persa e per questo è stata castigata; dall’altro lato una Centrale che, come di consueto quest’anno, ha alternato momenti diversi accumulando svantaggi molto pericolosi e vantaggi irrisori fino ad arrivare a agli stessi secondi finali che l’hanno premiata come non mai, grazie a lucidità e un pizzico di fortuna.

La festa è proseguita nel dopo partita quando abbracci sudati, “cinque” regalati a destra e manca, cori e “sciarpate” hanno mescolato ancora una volta il bianco-azzurro al granata formando una valida alternativa all’arcobaleno.

Dentro tutta questa festa una partita giocata con palpabile tensione da parte delle squadre per accaparrarsi due punti punti fondamentali per le rispettive posizioni di classifica e tenersi agganciati saldamente alla zona play off.

Brescia dopo settimane tormentate non doveva/poteva fallire ecco quindi che sfodera grinta e tenacia esattamente nel momento in cui sembrava nuovamente soccombere…e festa sia!!!

Così in cifre:

Centrale del Latte Leonessa – Lighthouse Trapani 77-75

(21-31; 20-15; 19-12; 17-17)

Brescia – Bushati 9, Slay 17, Procacci ne, Rinaldi 13, Loschi 2, Fultz 13, Di Bella 2, Cuccarolo 2, Giddens 19, Maspero ne. All. Martelossi

Trapani – Renzi 13, Bartoli , Lowery 10, Baldassarre 15, Bossi, Rizzitiello 8, Ianes , Tabbi , Parker 8, Ferrero 21. All. Lardo

Arbitri: Masi, Grigioni, Tallon

MVP Rinaldi

Spettatori 2.000 circa

Starting five

Centrale del latte: Slay, Fultz, Di Bella, Rinaldi, Loschi.

Lighthouse: Lowery, Parker, Renzi, Baldassarre, Ferrero.

Basket…forever!

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.