Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

TOP&FLOP 5

TOP&FLOP 5
Follow and like us:

TOP

1) Brad Wanamaker (Giorgio Tesi Pistoia) – La vittoria su Reggio Emilia passa dalle sue mani: 12 punti, 8 rimbalzi, 2 stoppate, 4 recuperate e 9 assist, che gli valgono il 31 di valutazione. Il play di Moretti esalta i 4000 del PalaCarrara. Monumentale.

2) Daniel Hackett (EA7 Milano) – Nella vittoria su Venezia che ribadisce il primato solitario Olimpia, gioca da leader anche offensivo, sopperendo all’assenza del top-scorer Langford. Alla fine il tabellino parla di 19 punti (3/6 da 2; 3/5 da 3), ma anche di 6 rimbalzi e 3 assist. Multitasking.

3) Jeff Brooks (Pasta Reggia Caserta) – Appena arrivato in Campania, sfodera una prestazione devastante nel vittorioso derby contro Avellino: 25 punti, 100% al tiro (8/8 da 2; 3/3 da 3), oltre a 5 rimbalzi, 4 schiacciate e 3 assist, per 36 di valutazione. “Veni, vidi, vici”.

4) Delroy James (Enel Brindisi) – L’ala di Bucchi fa sfracelli contro Varese: 27 punti (10/14 da 2; 7/7 ai liberi), 11 rimbalzi, per un superlativo 39 di valutazione. “Vieni a ballare in Puglia…”

5) O. D. Anosike (V.L. Pesaro) – Nello scontro impari di Sassari, il centro USA ribadisce tutta la sua caratura: resta in campo ben 35′ mettendo a referto 22 punti (9/11 da 2), 10 rimbalzi, per 33 di valutazione. Predica nel deserto, purtroppo per Dell’Agnello.

FLOP

1) Casper Ware (Granarolo Bologna) – Il play di Valli in 38′ in campo segna 4 punti (1/3 da 2; 0/1 da 3), ma soprattutto fa registrare 6 perse sanguinose. Potrebbe rimediare sul finire dei 40′ regolamentari, ma sbaglia il canestro della vittoria; all’overtime passerà Roma. Tempi cupi a “Basket-city”.

2) Donnel Taylor (Umana Venezia) – Nella sconfitta milanese, pesa la serata sottotono della punta di diamante reyerina: 8 punti per lui, con un insipido 4/6 da 2 e 0/4 da 3. Se “cede” anche lui, Markowski non ha da dormir tranquillo.

3) Je’Kel Foster (Sidigas Avellino) – Spiace citarlo per la seconda volta di fila in questa parte della rubrica, ma nel derby campano i suoi 19′ sul parquet fanno registrare lo zero al quoto alla voce punti (0/5 da 2; 0/2 da 3). Un solo rimbalzo all’attivo, -7 di valutazione. Non pervenuto.

4) Achille Polonara (Cimberio Varese) – L’Achille nazionale parte in quintetto, ma in 24′ giocati mette a referto solo 5 punti (1/2 da 2; 1/6 da 3). Cattura 2 rimbalzi, ma perde 4 palle: -1 la valutazione. Daccordo, si giocava a Brindisi, ma con questi numeri non si vince da nessuna parte.

5) Charles Judson Wallace (EA7 Milano) – Banchi lo schiera in starting-five, ma finirà per restare in campo solo 7 minuti. Nessun punto, un rimbalzo, 2 falli commessi, -2 di valutazione. “Molto rumore per nulla”.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.