Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

F8 – A2 Logan illumina la finale, Treviso conquista la coppa.

F8 – A2 Logan illumina la finale, Treviso conquista la coppa.
Follow and like us:

Nella finale più attesa, Treviso manda un segnale forte alla Fortitudo Bologna, regina quasi incontrastata del campionato, superandola contro i pronostici della vigilia con un netto 84-75.

Impossibile non individuare in David Logan la stella che ha condotto al successo i trevigiani, sorpresi dall’avvio sprint di Rosselli e soci ma capaci di prendere il comando delle operazioni dopo appena 7 minuti per non lasciarlo più.

La Fortitudo ci ha provato in ogni modo a ribaltare il -14 del primo tempo, Hasbrouck ha giocato da vero leader calamitando su di sé le attenzioni della difesa avversaria; immacolato dalla lunetta (9/9), il folletto americano ha cercato di rimettere a contatto la “Effe” anche con le triple, ma Bologna ha pagato dazio a rimbalzo (29-37 il computo), in particolar modo sotto il proprio tabellone dove Lombardi (11 carambole di cui 5 in attacco) è stato devastante. 

Nonostante la fatica e gli evidenti problemi di Leunen contro la reattiva batteria di lunghi veneti, Bologna approfittava dei minuti di riposo concessi da coach Menetti a Logan per produrre il massimo sforzo tra il 25′ e il 28′, risalendo fino al -7 sul tramonto del terzo periodo.

Minuti vibranti in un PalaSavelli caldissimo per il tifo incessante delle due tifoserie, Treviso sentiva il fiato sul collo dell’Aquila (70-74 al 36′) ma Tessitori e soci non tremavano mai veramente e ancora Logan (19 punti, 6 assist e 8 falli subiti), dalla lunetta, metteva il punto esclamativo sulla finale.

LAVOROPIU’ BOLOGNA – DE LONGHI TREVISO 75-84 (19-24; 37-51; 59-66)

LAVOROPIU’ BOLOGNA: Delfino 3, Sgorbati ne, Mancinelli 4, Benevelli, Leunen 12, Franco ne, Prunotto ne, Venuto 5, Rosselli 10, Fantinelli 6, Pini 7, Hasbrouck 28. All. Martino

DE LONGHI TREVISO: Tessitori 15, Logan 19, Burnett 16, Sarto ne, Alviti, Barbante ne, Imbrò 12, Chillo 7, Uglietti 2, Severini 4, Lombardi 9. All. Menetti

Arbitri: Noce, Di Toro e Yang Yao

Note: Percentuali di tiro: BO 24/61 (10/29 da 3, 14/32 da 2), TV 30/56 (9/20 da 3, 21/38 da 2); Tiri liberi: BO 17/23, TV 15/17; Rimbalzi: BO 29 (RD 16 RO 13) TV 37 (RD 27 RO 10). Usciti per 5 falli: Rosselli.

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook12k
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.