Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Playout A2, Gara 1, Axpo Legnano-Baltur Cento 95-82: le pagelle

Playout A2, Gara 1, Axpo Legnano-Baltur Cento 95-82: le pagelle
Follow and like us:

Axpo Legnano

Raffa 7: Buona partita da parte del numero 2 legnanese che fatica ad ingranare ma successivamente

è una certezza per i suoi sia quando si tratta di rimontare che di vincere la gara. La zona nasconde parzialmente le sue carenze difensive.

Thomas 8,5: C’è poco da dire: i 32 punti con 15 rimbalzi e 12 falli subiti compongono una tripla doppia anomala che assieme ai 48 di valutazione finale rendono bene l’idea dell’impatto avuto dall’ex Cantù sul match. Parte malino, quando ingrana è inarrestabile.

Bianchi 8,5 (MVP): Si erge dal sottobosco con una prova maiuscola, la migliore di gran lunga della sua annata biancorossa. Cattura 19 rimbalzi, non perde un pallone, segna quando chiamato in causa e garantisce diversi extra-possessi grazie ad un’energia e una voglia che lo accompagnano per tutti i 40 minuti e lo fanno uscire tra gli applausi dei presenti.

Ferri 6: Il capitano fatica al tiro (1/5) ma quando conta è in campo come testimoniano i 5 assist ma soprattutto il +17 di plus/minus (migliore dei suoi).

Bortolani 4,5: Stecca clamorosamente la gara come White per Cento. Sbaglia i primi tiri, perde fiducia e diventa timoroso non riuscendo a salvarsi neppure in difesa. Peggiore per valutazione tra i suoi, si attende il riscatto in gara 2.

Bozzetto 7: Fondamentale nel chiudere l’area e nel gestire i fili della difesa legnanese. Chiude in doppia doppia e quasi non si direbbe che sia stato afflitto da fastidiosi problemi fisici negli ultimi tempi.

Corti sv

Serpilli 5,5: Veniva dalle ultime tre gare di regular season giocate in grande spolvero ma contro Cento smarrisce smalto e precisione chiudendo con 4 falli e dando l’impressione di aver più sofferto che dominato il ritmo e il contesto della gara.

 

Baltur Cento

Taylor 7: Il migliore tra i suoi con 24 punti frutto di un pregevole 11/18 dal campo a cui unisce anche 5 assist. Perde tre palloni e nel quarto periodo come tutta la squadra viene travolto dall’ondata Axpo.

Taflaj 5: Impatto quasi nullo, poco preciso al tiro e subisce più di altri la fisicità dell’incontro e degli avversari incappando spesso in falli.

Chiumenti 6: Il capitano ferrarese è una presenza fastidiosa per i padroni di casa nella prima metà di gara dove fa valere la sua tecnica e la sua stazza sotto canestro. Perde colpi nella ripresa.

Gasparin 6,5: Vivo e frizzante, dà una mano ai suoi su tutti i fronti (16 punti, 7 rimbalzi e 6 assist) spronando i compagni. È uno degli ultimi a mollare.

Moreno 5,5: Poco appariscente, fa quello che può provando a dare energia dalla panchina ai suoi ma non è abbastanza.

Ebeling 6: Praticamente invisibile nel primo tempo (eccezion fatta per il lavoro sotto le plance), decisamente più a fuoco nel secondo dove a tratti tiene in piedi da solo le speranze ferraresi.

White 4,5: Assente ingiustificato. Chiude con un impalpabile 3/17 al tiro e -17 di plus/minus facendo mancare alla squadra l’apporto, la fisicità e la carica che le servirebbe per strappare il match. Subisce molto la fisicità dell’incontro da cui gira colpevolmente al largo.

Di Bonaventura sv

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.