Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Brescia, sconfitta in casa dal Darussafaka Istanbul

Brescia, sconfitta in casa dal Darussafaka Istanbul
Follow and like us:
  1. “Mai vista una partita così…” frase sospesa e senza conclusione, pronunciata da tanti presenti stasera al PalaLeonessa. In effetti una partita “non partita”, intesa come non iniziata. Gioco non pervenuto, per lungo tempo anche da parte degli ospiti anche se, lato Brescia, le cose sono andate decisamente male fin dall’inizio ed a nulla sono valse le rare fiammate dei singoli per scatenare l’energia necessaria ad impostare una gara diversa.

La gara.

Primo quarto quasi irreale, dopo 6 minuti di gioco gli ospiti conducono 6 a 2, Brescia sbaglia 8 conclusioni da sotto che avrebbe potuto proiettarla in vantaggio anche perchè, di contro, Istanbul soffre la difesa serrata della Germani che chiude a maglia la propria area bloccando il gioco degli avversari. Negli ultimi 3 minuti del periodo gli ospiti allungano fino a sette lunghezze di vantaggio (5-12) e diventeranno nove alla sirena. Anche il secondo quarto inizia all’insegna della carestia di punti, a 5:08″ il tabellone segna 10 a 22. Canestro stregato per Brescia che solo sul finire del periodo trova, con due triple di Laquintana e Lansdowne, e una prepotente schiacciata di Abass, dopo un coast to coast, un parziale di 8 a 0. Negli spogliatoi sul 20 a 28.

Anche il terzo periodo è avaro di canestri, il gioco molto contratto e alto il numero dei falli; dieci punti dividono le due formazioni dopo 6 minuti esatti di gioco, 26 a 36. Alla sirena la situazione della Germani è anche peggiore, meno 18 punti: 26 a 44. L’ultimo periodo è un lungo ed inutile inseguimento per la Leonessa che non trova la via del canestro e realizza 3 punti in 6 minuti gioco. Alla sirena finale è una disfatta: 35 a 61.

Magic Moment.

Negli ultimi 2 minuti del terzo quarto Istanbul allunga fino a più 18, condannando Brescia ad un inseguimento impossibile.

Man of the match. 

Colson del Darussafaka chiude con 21 punti, (2/6 da 2; 3/4 da 3; e 8/10 ai liberi) 29 di valutazione. E’ lui l’MVP della partita.

Numbers.

Brescia chiude con 20% da 2; 19,2% da 3; 75% ai liberi. Istanbul 18,8% da 2; 40,9% da 3; 66,7% ai liberi.

 

Germani Basket Brescia Leonessa  –  Darussafaka Tekfen Instabul  35 – 61 

Parziali: 5 -14; 15-14 (20-28); 6-16 (26-44); 9-17.

Germani Basket Brescia Leonessa: Zerini 1, Warner, Abass 12, Cain 2, Vitali 2, Laquintana 5, Lansdowne 3, Naoni, Guariglia 2, Horton 6, Moss 2, Sacchetti . All.: Vincenzo Esposito.

Darussafaka Tekfen Instabul : Ozmizrak 8, Agva 2, Browne 5, Dora, Hamilton 5, Veyseloglu 2, Ozdemiroglu 2, Lamb 4, Jones 6, Sav 1, Guler 5, Colson 21. All.: S. Ernak.

Arbitri: C. Peruga, M. Reiter , S. Clivaz

Ph.: Valentino Vitali.

#basketforever

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.