Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Urania Milano – XL Montegranaro 88-91 (OT): le parole degli allenatori

Urania Milano – XL Montegranaro 88-91 (OT): le parole degli allenatori
Follow and like us:

Queste le parole rilasciate dai coach di Urania e XL in sala stampa

al termine di un match risoltosi con la vittoria all’overtime degli ospiti.

Urania Milano

Villa (coach): Oggi non possiamo parlare di fortuna. Sul fallo/non fallo nel finale c’è poco da dire, abbiamo commesso un errore. Sicuramente non ci aspettavamo lo 0/2 di Raivio che ha sorpreso tutti. È difficile portarsi a casa qualcosa di positivo da questa sconfitta, forse solo la reazione che abbiamo avuto negli ultimi cinque minuti del quarto periodo. In generale, andiamo ancora a ondate, anche a livello individuale e così diventa faticoso rincorrere, trovare i quintetti e fare i parziali. Continuiamo a far fatica in certi momenti a livello di playmaking però, se la squadra è questa, dobbiamo riuscire a trovare delle soluzioni con il materiale che abbiamo a disposizione. Montano al momento è un po’ in difficoltà a livello realizzativo: lui è uno che ha bisogno di trovare 2-3 canestri per giocare con fiducia e quando non lo è dobbiamo trovare delle alternative a lui tra di noi. Benevelli è possibile che, avendo saltato la preparazione, patisca un attimo i lunghi minutaggi e le partite ravvicinate.

XL Montegranaro

Ciani (coach): Partita pazzesca sotto il profilo dell’intensità, meno per quanto riguarda la cifra tecnica della gara. Ci sono stati momenti di basket di qualità e altri in cui la tensione e la voglia di vincere non hanno favorito l’estetica. È stata una gara molto fisica e piena di contatti, cosa tipica in questo campionato dove ci sono tante vittorie in trasferta e grandissimo equilibrio. Noi abbiamo condotto con autorevolezza nel secondo tempo, abbiamo sprecato quello che avevamo creato ma Mastellari ci ha spinto all’overtime con una giocata di talento. Per il morale e classifica è un’altra giornata importante dopo il match di Caserta. Stiamo cominciando ad avere la mentalità per arrivare in fondo in un certo maniera senza sommare errore ad errore: oggi li abbiamo tamponato con buoni recuperi difensivi. Adesso dobbiamo solo trovare il modo di vincere in casa nostra.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.