Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Treviglio, una stecca dopo tre acuti di fila

Treviglio, una stecca dopo tre acuti di fila
Follow and like us:

Che fosse una cliente tutto pepe tra le mura amiche  lo si sapeva in abbondanza. Per referenze ci si può rivolgere, per esempio, a Benacquista Latina, Reale Mutua Torino e Novipiù Casale Monferrato. La Zeus Energy Group si è confermata tale anche contro una Bcc Treviglio reduce da un filotto dorato di tre vittorie e ha vendicato la sconfitta subita all’andata in terra orobica imponendosi per 70-63. La sfida ha percorso i binari dell’equilibrio fino al quarto conclusivo quando i padroni di casa hanno messo la freccia sospinti soprattutto dal terzetto Filoni- Pastore- Passera. Rieti sale ora a sedici punti e ne ha due di distacco proprio da Treviglio che a sua volta è a sole quattro lunghezze dalla vetta. In casa orobica si è visto al debutto il neoarrivato Simone Doneda.

PRIMO QUARTO – L’avvio è una disfida tra la vena realizzativa di Caroti e quella di Passera su opposti versanti, la situazione si porta sul 9-6 per gli ospiti. Questi ultimi provano ad affidarsi alle propensioni offensive di un Vildera in buona forma, Pacher replica da par suo con la sua consueta verve realizzativa e porta lo score temporaneo sul 13-10 per Treviglio. La prima frazione è portata a casa dagli orobici per 16-11.

SECONDO QUARTO – A Pastore e Zucca che fanno magie dalla lunga distanza replica Borra e Treviglio si mantiene avanti di alcune incollature (23-17). Rieti però non alza bandiera bianca e rilancia con le puntate al banco del canestro di Vildera che riporta il punteggio in perfetta parità: 26-26. Treviglio è brava ad attuare immediatamente la contromossa con Caroti e Pacher e si mantiene avanti anche all’intervallo lungo con il punteggio di 35-29.

TERZO QUARTO – Rieti azzera praticamente lo svantaggio portandosi sul 34-35, la partita vive di continui fischi della terna arbitrale che rendono il gioco molto frammentato. Taddeo e Ivanov con i suoi tiri liberi riportano Treviglio avanti di alcune incollature sul 44-36. Rieti però si scuote con Pastore e Passera e lo score finale del penultimo quarto dice 50-51 con un ultimo quarto da gustare tutto d’un fiato e una sfida dall’esito ancora apertissimo.

ULTIMO QUARTO – Filoni e Pastore attuano il sorpasso reatino e la situazione diventa 55-54. Stefanelli sfodera la precisione dei giorni migliori e Rieti passa a condurre per 63-56. Treviglio sembra avere esaurito il mordente e così i padroni di casa con Passera scrivono i titoli di coda a loro favore con il punteggio di 70-63.

MAGIC MOMENT

All’inizio dell’ultimo quarto Filoni e Pastore consentono a Rieti di mettere la freccia e da allora Treviglio perde lo smalto che l’aveva caratterizzata fino alla terza frazione.

MAN OF THE MATCH

Se la Zeus Energy Group Rieti può alzare i calici lo deve soprattutto a uno Stefanelli che all’ultima frazione si è presentato in versione “non ne sbaglio una”.

NUMBERS

Tiri liberi: ZEUS ENERGY GROUP RIETI: 11 u 16, BCC TREVIGLIO 22 su 30.

Rimbalzi: ZEUS ENERGY GROUP RIETI: 34 (Vildera, Cannon 9), BCC TREVIGLIO: 34 (Pacher 11).

Assist: ZEUS ENERGY GROUP RIETI: 14 (Passera 6), BCC TREVIGLIO: 13 (Ivanov 4).

TABELLINO

ZEUS ENERGY GROUP RIETI:Passera 16. Pastore 15, Vildera 11, Cannon 10, Stefanelli 7, Filoni 5, Zucca 4, Fumagalli 2, Brown, Nikolic, Mammoli, Buccini. Coach: Alessandro Rossi.

BCC TREVIGLIO: Caroti 15, Pacher 14, Borra 8, Taddeo 8, D’Almeida 7, Palumbo 6, Ivanov 4, Reati , Nani, Doneda, Manenti. Coach: Adriano Vertemati.

 

 

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.