Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Bergamo- Casale, il testacoda è servito

Bergamo- Casale, il testacoda è servito
Follow and like us:

Bergamo Basket contro Novipiù Casale Monferrato. Il fanalino di coda contro la primatista. Vista così, la partita in programma al “PalaAgnelli” mercoledì 15 gennaio alle 20.30 tra gialloneri e piemontesi sembrerebbe aprire la strada a un pronostico scontato. Ma i gialloneri di Marco Calvani, finora con soli sei punti all’attivo contro i ventiquattro della squadra di Mattia Ferrari, vogliono vendere cara la pelle. E lo hanno dimostrato appieno nel match perso di misura sempre davanti al pubblico amico contro la Benacquista Assicurazioni Latina in cui hanno disputato un ultimo quarto strepitoso per cuore e determinazione. Insomma, Bergamo ha mostrato, pur sconfitta, di esserci e di non voler recitare il ruolo della vittima sacrificale del girone A2 Ovest. Coach Marco Calvani conta come di consueto sul ruolo di tuttofare di Jeffrey Carroll, cestista che si concede in genere ben poche sbavature, e su un Jackson che contro i pontini non è tutto sommato dispiaciuto. I gialloneri si affidano anche al buon momento di forma di Ruben Zugno e di Giovanni Allodi. Sul fronte opposto, Casale Monferrato troneggia sul girone e porta un trenino della felicità di quattro vittorie di fila con M Rinnovabili Agrigento, Eurobasket Roma, Gevi Napoli ed Edilnol Biella a cui vuole assolutamente aggiungere un ulteriore vagone per consolidare il primato. Punti di forza sono senza dubbio Chris Roberts, che nel derby piemontese contro Biella ha mandato a referto diciannove punti, e Deshawn Sims che ne ha fatti luccicare sul tabellone 15. Roberts, peraltro, conosce bene la realtà cestistica del bergamasco avendo militato la scorsa stagione nelle file di Treviglio dove ha lasciato un bottino di 25 partite e 412 punti. Dodici vittorie in diciassette gare fanno della Novipiù la pretendente più accreditata per la prima piazza. Bergamo, dal canto suo, è pronta a cercare di stupire.  E coach Calvani suona la carica con queste parole: “giochiamo contro la prima della classe, per cui dobbiamo essere determinati e concentrati  e cercare gli elementi per trovare una buona partita. Non siamo stati bravi contro Latina, visti i diciannove palloni persi, anche se la squadra non ha mai mollato. Per quello che siamo, non dobbiamo guardare agli avversari, ma a noi stessi direttamente; non possiamo fare paragoni con le nostre avversarie, cerchiamo di combattere e trovare risorse da tutti quanti . Guardiamo alle cose positive fatte e da quelle ripartiamo per prendere fiducia”.

 

ANDATA: “PalaFerraris” di Casale Monferrato: NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO- BERGAMO BASKET  78-74.

 

I ROSTER

BERGAMO BASKET:

Ruben Zugno, Giovanni Allodi,  Cosimo Costi, Jeffrey Carroll, Dwayne Lautier Ogunleye, Matteo Parravicini, Matteo Aristolao, Matteo Bertuletti, Davide Bozzetto, Enrico Crimeni, Omar Dieng, Alessandro Marra, Derryl Joshua Jackson. Coach: Marco Calvani

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Simone Tomasini, Fabio Valentini, Luca Cesana, Davide De Negri, Leonardo Battistini, Niccolò Martinoni, Deshaws Sims, Alessandro Piazza, Chris Roberts, Gora Camara. Coach: Mattia Ferrari.

ARBITRI

Alessandro Saraceno di Zola Predosa (BO).

Mattia Eugenio Martellosio di Buccinasco (MI)

Fabio Bonotto di Ravenna.

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.