Pages Navigation Menu
width="50" height="0">

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Bergamo, cercasi vittoria per sperare nella risalita

Bergamo, cercasi vittoria per sperare nella risalita
Follow and like us:

Con la Novipiù Casale il giochetto le era riuscito. Adesso la Bergamo Basket, nel match in programma domenica 26 gennaio alle 18 al “PalaAgnelli”, cercherà davanti al pubblico amico di strappare tre punti anche all’altra capolista, la Reale Mutua Torino. L’impresa, per i gialloneri di coach Marco Calvani sempre ultimi con otto punti contro i ventisei dei piemontesi, non sarà affattto all’acqua di rose. Carroll e compagni hanno però dimostrato di saper estrarre dal cilindro, quando ci danno dentro, la determinazione necessaria a regalarsi giornate di campane a festa. Calvani conta sulla buona vena, oltrechè dello stesso Carroll, anche di Jackson, che pare avere già preso a dovere confidenza con la ua nuova famiglia cestistica, e Zugno  Le insidie maggiori per i gialloneri potrebbero arrivare da Kruize Pinkins, che contro Latina si è concesso spesso propensioni a canestro realizzando 26 punti, ma anche da Mirza Alibegovic, Ousmane Diop e Derrick Marks che hanno dimostrato di sapere fare male. Torino è un collettivo che ha provato di sapere giocare a memoria e, dopo le disavventure legate alla scorsa stagione, la società è ripartita di slancio con il chiaro obiettivo di regalarsi il botto a fine stagione.

I ROSTER

BERGAMO BASKET: Ruben Zugno, Giovanni Allodi, Cosimo Costi, Jeffrey Carroll, Dwayne Lautier-Ogunleye, Matteo Parravicini, Matteo Aristolao, Matteo Bertuletti, Davide Bozzetto, Enrico Crimeni, Omar Dieng, Alessandro Marra, Derryl Joshua Jackson. Coach: Marco Calvani.

REALE MUTUA TORINO: Alessandro Cappelletti, Ousmane Diop, Andrea Traini, Derrick Marks, Mirza Alibegovic, Daniele Toscano, Kruize Pinkins, Luca Campani, Kurt Cassar, Nicolò Ianuale, Andrej Jakimovski, Franko Bushati. Coach: Demis Cavina.

ANDATA

9 novembre 2019: REALE MUTUA TORINO- BERGAMO BASKET 84-81.

ARBITRI

Enrico Bartoli di Trieste

Alex D’Amato di Tivoli (Roma)

Vladislav Doronin di Perugia

 

DICHIARAZIONI PREPARTITA

MARCO CALVANI (COACH BERGAMO BASKET): “Veniamo da una sconfitta, vero, ma anche dalla consapevolezza di aver giocato partite eccellenti nell’ultimo periodo. Non possiamo permetterci di poter mancare un frangente di una partita, abbiamo la necessità di essere consistenti sui quaranta minuti. Lo sappiamo fare, e dovremo replicare contro Torino, una formazione che è stata costruita per un campionato di vertice, per provare a vincere questo campionato. Abbiamo rispetto degli avversari e allo stesso tempo coscienza di avere le qualità per poterli mettere in difficoltà”.

DEMIS CAVINA (COACH REALE MUTUA TORINO): “Mi piacerebbe riprendere a lavorare con tutto il gruppo il prima possibile ma anche in questa situazione possiamo apprezzare il lavoro che si sta svolgendo. Giocheremo contro una squadra spiccatamente perimetrale e che nelle ultime settimane ha lottato contro tutte, vincendo anche con squadre blasonate”.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.