Pages Navigation Menu
width="50" height="0">

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Bergamo, a Napoli per dare ossigeno alle speranze di salvezza

Bergamo, a Napoli per dare ossigeno alle speranze di salvezza
Follow and like us:

Nella gara d’andata sul parquet amico del “PalaAgnelli” uscì con un passivo pesante: 56-83, meno ventisette punti. Adesso Bergamo punta a cercare di rendere la pariglia alla Ge.Vi Napoli facendole visita al “PalaBarbuto” domenica 2 febbraio alle 18. Per i gialloneri di coach Marco Calvani vi è evidentemente in ballo qualcosa di più del portare a casa dalla terra di Partenope il singolo carico pesante. Vi è il cercare di dare ossigeno alle speranze di evitare la retrocessione in serie B che a oggi, con otto punti in classifica e l’ultimo posto, sarebbe realtà. La Ge.Vi, dal canto suo, non ha riposto affatto nel cassetto l’aspirazione a sedersi nel salotto buono dei playoff e vuole assolutamente rialzare la testa dopo essere uscita a mani vuote dal match nella tana della Bcc Treviglio. La squadra di coach Pino Sacripanti si presenta con il trio Monaldi- Sherrod- Roderick tirato a lucido e in grado di ben figurare nel match contro Treviglio nonostante la sconfitta. La squadra di Sacripanti non potrà più contare sulle prestazioni di Nemanja Dincic che in settimana si è accasato agli Sharks Roseto nè su Tommaso Milani passato al Vigevano .Ha invece acquisito nel suo roster Hugo Erkmaa che aveva già indossato la casacca partenopea in serie B.  Calvani, che ha comunque avuto dalla determinazione dei suoi nelle ultime gare ottime indicazioni,  si affida soprattutto all’inossidabile Jeffrey Carroll  con Derryl Joshua Jackson con le pile cariche dal suo esordio in giallonero e Parravicini e Costi tornati con un pieno di morale ed entusiasmo dal raduno della nazionale under 20 di Adriano Vertemati a Casale Monferrato. Ambedue le compagini si approcciano quindi al match sul parquet napoletano con le idee ben piantate in testa sicure che una vittoria portata a casa sarà placcata oro.

 

I ROSTER

GE.VI NAPOLI: Martino Mastellari, Antonio Iannuzzi, Terrence Roderick, Massimo Chessa, Daniele Sandri, Diego Monaldi, Amar Klacar, Andrea Spera, Diego Monaldi, Stefano Spizzichini, Jakov Milosevic, Brandon Sherrod,  Hugo Erkmaa, Francesco Guarino. Coach: Pino Sacripanti.

BERGAMO BASKET: Giovanni Allodi, Matteo Aristolao, Matteo Bertuletti, Davide Bozzetto, Jeffrey Carroll, Cosimo Costi, Enrico Crimeni, Omar Dieng, Alessandro Marra, Matteo Parravicini, Ruben Zugno, Derryl Joshua Jackson. Coach: Marco Calvani.

SFIDA D’ANDATA

“PalaAgnelli” 16.11.19: BERGAMO BASKET- GE.VI NAPOLI 56-83.

DICHIARAZIONI PRE PARTITA

FEDERICO GRASSI (PRESIDENTE GE.VI NAPOLI): “Con Treviglio è stata una partita storta, purtroppo abbiamo dovuto affrontare la trasferta senza coach Pino Sacripanti colpito da un attacco influenzale. Per giunta dopo pochi minuti Iannuzzi ha subito un infortunio che ha stravolto il piano partita. Non siamo stati capaci di sfruttare le occasioni che ci sono capitate. Mancano sei gare alla fine del girone di ritorno, quattro le abbiamo in casa e sarà importantissimo cercare di portare a casa i due punti in palio nelle gare del “PalaBarbuto”. Sono contento dell’apporto che il pubblico ci sta dando, nel match con Trapani c’erano circa duemila persone, abbiamo assolutamente bisogno del loro calore in questo finale di stagione”.

MARCO CALVANI (COACH BERGAMO BASKET): ” Un impegno importante visto il periodo, Napoli non ha bisogno di presentazioni. Ha cambiato assetto tecnico ed è una squadra che ha idee ben precise, potendo attingere alle qualità di giocatori che hanno un trascorso recente importante. Sarà una gara diversa rispetto al match d’andata, noi siamo diversi con l’inserimento di Jackson, che ci ha dato esperienza ed equilibrio, ma abbiamo anche un po’ di mesi alle spalle dove abbiamo una consapevolezza diversa, che ci viene riconosciuta. Dobbiamo recuperare qualche situazione di infortuni , acciacchi e malanni vari, ma non ci piangiamo addosso facendo leva sul nostro temperamento per cercare di andare oltre le difficoltà oggettive che stiamo incontrando”.

 

ARBITRI

Gianluca Gagliardi di Anagni (FR), Valerio Salustri di Roma e Daniele Valleriani di Ferentino (FR).

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.