Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Treviglio, caccia al pokerissimo

Treviglio, caccia al pokerissimo
Follow and like us:

Quella contro l’Orlandina basket è stata la quarta perla consecutiva. Cresce in dimensioni e luccichio la collana di risultati della Bcc Treviglio che, sbarcata in zona playoff, vuole consolidarsi. I biancoblu di Adriano Vertemati dovranno vedersela domenica 16 febbraio alle 18 al “PalaOltrepò” di Voghera con quella Bertram Tortona che all’andata li superò e va a caccia dell’obiettivo playoff. I piemontesi di Marco Ramondino non stanno attraversando esattamente un momento di giubilo reduci come sono da due stop di fila , proprio per questo cercheranno di riscattarsi con decisione. Il cecchino di punta dei tortonesi è certamente Andrej Grazulis che, tanto per dare un numero, ha firmato per i suoi nella sfida contro la Ge.Vi Napoli ventuno dei 67 punti complessivi dei suoi, poco meno di un terzo dimostrandosi elemento di traino. Sul fronte trevigliese le maggiori punzecchiature a Tortona si attendono soprattutto da Collins e Pacher. Le due compagini sono staccate di sole due lunghezze, ventisei punti per Treviglio contro ventiquattro per Tortona.

I ROSTER

 

BERTRAM TORTONA:  Joseph Paulinus, Luca Valle, Edoardo Buffo, Riccardo Tavernelli, Matteo Formenti, Magaye Seck, Vincenzo Festinese, Quirino De Laurentiis, Bruno Mascolo, Janko Cepic,  Matteo Lisini, Luca Severini, Jamarr Sanders, Andrejs Grazulis, Matteo Martini, Rei Pullazi. Coach: Marco Ramondino.

BCC TREVIGLIO: Andrew Joseph Pacher, Corban Collins, Matteo Cagliani, Alessandro Amboni, Lorenzo Caroti, Davide Reati, Simone Doneda, Filippo Nani, Mattia Palumbo, Ursulo D’Almeida, Luca Manenti,  Vincenzo Taddeo, Jacopo Borra. Coach: Adriano Vertemati.

 

ARBITRI

Marco Catani di Pescara

Andrea Longobucco di Ciampino (RM)

Stefano De Biase di Udine

ANDATA

“PalaFacchetti” 01.12.19: BCC TREVIGLIO- BERTRAM TORTONA 69-72

DICHIARAZIONI PREGARA

MARCO RAMONDINO (COACH BERTRAM DERTHONA):  “Dobbiamo salire di livello tecnicamente quando cala l’intensità per mantenere degli standard di esecuzione, scelte e precisione tali da permetterci di essere competitivi, crescere ed essere una squadra che può sopperire a giornate non di grande vena o salute. Ora affrontiamo Treviglio che, da quando ha inserito Collins, ha elevato la propria creatività e ha trovato nuovi equilibri, avendo conquistato quattro successi consecutivi. I lombardi hanno un grande impatto difensivo sulla gara grazie a lunghi di taglia che hanno la capacità di riempire l’area e proteggere il canestro, tanto che sono una delle migliori squadre dell’intero campionato sotto questo aspetto. In attacco dovremo fare le scelte giuste per non sbattere contro i tentacoli di Borra, mentre in difesa servirà essere migliori rispetto a Napoli sugli esterni ed essere in grado di giocare con fisicità contro i loro atleti abili nel pick’n’roll perché sono molto bravi nel creare vantaggi per se stessi e per gli altri”.

ADRIANO VERTEMATI (COACH BCC TREVIGLIO): Oltre ad aver aggiunto due nuovi elementi, rispetto alla gara d’andata, Tortona ha recuperato anche il playmaker titolare, Riccardo Tavernelli. Di sicuro si parla di un roster attrezzatissimo, profondo, di qualità, una squadra molto solida difensivamente e che in attacco ha ottime esecuzioni, esecuzioni di livello superiore alla categoria come qualità, e quindi si tratta di una partita molto, molto complicata con una diretta concorrente per l’accesso ai playoff”.

 

 

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.