Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

NBA – Mock Draft di Marzo: Secondo Giro con tanta Scavolini Pesaro

NBA – Mock Draft di Marzo: Secondo Giro con tanta Scavolini Pesaro
Follow and like us:

Il secondo giro di scelte è sempre più difficile da pronosticare, più ondivago nei pronostici.

Nell’ultima settimana, solo guardando a NBA DraftNet,  non sono esistiti due giorni con gli stessi giocatori in lista. Difficile azzeccare una % decente dei giocatori dal numero 31 in poi, e nella prossima puntata (quella dei “dischi caldi”) vi darò conto della mia, perché non la ho mai tenuta. Essendo quasi tutti noi obbligati a stare in casa dalle presenti necessità, abbiamo però tempo e spazio per analizzare più da vicino qualche prospetto. Un manipolo per iniziare: dal 33 al 35 ho inserito 3 centri (Udo Azubuike, Nick Richards, Daniel Oturu), che nel gioco moderno sono decisamente troppo classici ma che solo 10 anni fa sarebbero stati chiamati nei primi 10. Pesano tra i 118 e i 128 kg, hanno più movimenti spalle che fronte a canestro, hanno grosse capacità di rimbalzisti, ma solo uno di essi (Oturu) sa cosa sia avventurarsi oltre l’arco delle triple; è anche il meno talentuoso globalmente dei 3, e per questo gli ho dato il 35: ci sono Mock che, proprio per quella sua capacità, lo mettono al primo round, a volte con numero progressivo entro il 15.

Il giocatore tecnicamente più intrigante di tutti, a mio parere, è Cassius Stanley, sg sovredimensionata (199 cm) con una storia di infortuni già pesante: motivo principale per cui questo prodotto di Duke potrebbe finire al secondo giro o, addirittura, ritirarsi dal Draft ed aspettare l’anno prossimo. E’ in ogni caso un prospetto che già ora potrebbe rendere nella NBA come scossa offensiva dalla panchina.

Altra guardia, altro giocatore da 200 cm: è l’Argentino del Barcellona, Leandro Bolmaro. La città di nascita è la stessa di Manu Ginobili, il resto è tutto da dimostrare, ma sono disposto a scommettere sul ragazzo nella NBA.

Altezza media cm. 212: sono i 3 Maker, di cui Makur è il più giovane, cugino di Thon (gioca decentemente nella NBA) e Matur (G-League): passerà pro grazie allo stesso espediente degli altri, usando i crediti scolastici australiani per farsi un semestre di prep-school USA e risultare eleggibile. È il più talentuoso del trio, alle doti atletiche comuni a tutti unisce un grande bagaglio tecnico ed una cattiveria agonistica che i cugini non hanno. Alcuni scomodano Kevin Garnett: è ovviamente un sacrilegio, ma non pura follia.

Draft con molto tricolore: gran pezzo di Italia viene da Pesaro: nella Scavolini giocano sia l’Italo-Camerunense Paul Eboua (cestisticamente azzurro, nella foto) che l’Estone Henry Drell: sono ali di diverso peso e caratteristiche (Eboua potente e atletico, Drell tecnico e sgusciante) ma entrambi hanno impressionato in due camps istituzionali, zeppi di scouts NBA.

Infine LA storia del Draft 2020. Jay Scrubb. Ragazzo cresciuto nello hood di Louisville. Ricorda la vicenda di Terry Rozier: stesso posto ma mandato a vivere altrove da parenti quando la madre lo trovò a giocare con la pistola di casa. Ecco: Jay non aveva parenti da cui andare. E’ riuscito a farsi strada negli Junior College (promosso solo e sempre agli esami di riparazione), ha firmato una lettera di intenti 2021 con Louisville, senonché è stato sospeso dal JuCo per esser tornato molto in ritardo dalle vacanze di Natale. Il ritardo dipendendo con ogni probabilità da “affari” che il ragazzo non ha mai smesso di avere in giro. Si è scelto un agente, difficilissimo vada a Louisville, probabile secondo giro al Draft 2020. E’ un’altra guardia dal fisico imponente (198 x 100) ed ha una fame di rimbalzi insolita per il ruolo (sempre almeno oltre i 6 di media nella sua travagliata carriera universitaria).

 

Ed ecco la tabella 31-60

GSMakur Maker6.10 - 215, PFIntl, AUSCol dovuto rispetto, un KG leggero ed in fieri.Il terzo dei Maker, il più giovane e come prospetto superiore ai due cugini.
CLELeandro Bolmaro6.7 - 180, SGIntl, SPAIl potenziale è molto elevato. Peja?19enne argentino. / gare col Barca (3/6 da 3, 10/22 da 2). Nato a Bahia Blanca, se vi dice algo.
ATLUdo Azubuike6.11 - 280, CKansas, SrEddie Curry, e speriamo in meglio.Il nigeriano è un centro d'altri tempi, ma 13+11 a Kansas U. sono sempre un bel viatico.
MINNick Richards6.11 - 245, CKentucky, SrJavalone è inimitabile, ma lui si avvicina.Superatleta super grezzo, forse la ripulitura richiederà tempo, ma può dare frutti difensivi prodigiosi.
NYDaniel Oturu6.10 - 240, CMinnesota, SoAaron BaynesTira quasi 2 volte/gara da 3, col 36%. Già questo lo diversifica in meglio da altri C del Draft.
DETPayton Pritchard6.2 - 195, PGOregon, SrPer forza TJ McConnellGli assists sono il doppio delle perse. Il fisico è un po' meglio di quello del padre Kevin, il cuore molto più indomito.
CHAKyra Lewis6.3 - 185, PGAlabama, SoDJ AugustineGrandegrandegrande leadership, Back-up pg già NBA ready.
CHIKillian Tillie6.10 - 220, PFGonzaga, SrNick MelliQuest'anno dovrebbe farcela, portando da 0 in mezzo secolo a 2 in un solo anno il nome Killian al Draft.
WASMarkus Howard5.11 - 175, PGMarquette, SrGli piacerebbe essere Ish SMithPochissimo fisico e turnover-prone: lo sorregge un tiro da 3 signorile.
SACTyler Bey6.7 - 215, SFColorado, JrShawn Marion (dei poveri)Darà soddisfazioni difensive a chi lo prenderà, di certo.
PHOAshton Hagans6.3 - 195, PGKentucky, SOGreg AnthonyIn ascesa perchè le triple non sono male e in difesa è un mastino sulla palla.
NOCassius Winston6.1 - 185, PGMichigan St., SrCJ WatsonAltro giocatore che pur non stellare potrebbe avere un discreto futuro nella NBA alzandosi dal pino.
SACassius Stanley6.6 - 195, SGDuke, FrRodney HoodCon già storia di infortuni sulle gambe, ma è stato quintetto Freshman ACC 2019/20 e giocatore decisivo nella W importanti di Duke in stagione (vs Kansas e North Carolina). Molto interessante.
PORJay Scrubb6.6 - 220, SGJuCo eligibleLloyd Daniels? JR Smith?Kid in the hood: 1000 e uno problemi accademici e non, ma è sg fisica quasi come Edwards, e adora andare a rimbalzo. Se l'aggressività lo aiutasse invece di farlo affondare....
ORLArturs Zagars6.3 - 170, PGIntl, LETTravis DienerI play così una volta li definivano "peperini". Gli calza bene, ed in quanto Europeo è più smaliziato della media.
BKNAmar Sylla6,9 - 220, PFIntl, SENGorgui DiengGioca in Belgio, è controllato dal Real, ha una BBA Escape nel suo contratto. Potrebbe non usarla però.
MEMXavier Tillman6.9 - 245, PFMichigan St., JrGrant WilliamsLo dirò ancora: ma se gioca Grant WIlliams, anche lui merita la NBA.
INDGrant Riller6.3 - 190, GCharleston, SrDion WaitersCombo che di certo sa come far canestro. più della stazza lo tirano indietro le palle perse.
DALLamar Stevens6.7 - 230, FPenn St., SrJordan BellNella NBA di oggi non è un problema essere un tweener tra SF e PF, se vai duro a rimbalzo e in difesa.
OKCImmanuel Quickley6,4 - 180, PGKentucky, JrShabazz NapierCategorie super: nessuna. Categorie buone: tutte. Interessante se non cercate una Stella.
PHIElijah Hughes6.6 - 215, SGSyracuse, JrMalik BeasleyHa fisico ed è creativo nel segnare: possibile futuro da microonde nella NBA.
HOUHenry Drell6.9 - 190, FIntl, ESTJonas JerebkoL'Estone della Scavolini ha impressionato la NBA al Global Camp trevigiano nel 2019. La stagione dimezzata non lo aiuta, ma è di certo uomo da Draft.
MIAMamadi Diakite6.9 - 230, PFVirginia, SrGrant WilliamsNon un realizzatore, ma se gioca in NBA Grant Williams gioca anche lui, in teoria.
UTAOmer Yurtseven7.0 - 275, CGeorgetown, SrKelly Olynyk, se gli va tutto beneForse fin troppo penalizzato da un fisico atleticamente sotto la media, ma ha tocco e gioco offensivo.
LACMyles Powell6.2 - 205, GSeton Hall, JrMike JamesCombo un po' sottodimensionata, ma in doppia cifra sin dal primo istante NCAA, potrebbe farcela sul serio nella NBA.
DENDevon Dotson6.2 - 190, GKansas, SoShane LarkinDa 3 non eccelle, ma 18 + 4 ass nell'attacco di Kansas non sono pochi. Velocissimo e altruista.
BOSTrenton Watford6.9 - 235, FLSU, FrJeff GreenGrande fisico, braccia lunghissime e tiro che in poco tempo potrebbe diventare serio da 3 a livello NBA.
TORMalcolm Cazalon6.6 - 185, SGIntl, FRAJosh HartPotrebbe intrigare per la combinazione di altezza ed atletismo.
LAKCJ Elleby6.6 - 185, SF/SGWashington St., SoGigi DatomeIntelligente e gran rimbalzista per il ruolo, tra primo e secondo anno ha più pti e q palla persa in meno con solo 2 min di gioco in più. Vale una chiamata.
MILPaul Eboua6.7 - 210, FIntl ITA/CAMJumaine JonesAltro Scavolini, lui è Italiano per il basket, altro danneggiato dalla stagione a metà. Speriamo gli scout ricordino come ha brillato al Jordan Classic 2019.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.