Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Basket mercato serie A – week 1 –

Basket mercato serie A – week 1 –
Follow and like us:

Prima puntata di questa nuova rubrica a cadenza settimanale, che analizzerà il mercato di basket della nostra serieA squadra per squadra, con le strategie, tutti i colpi in entrata, i giocatori in uscita ed i rumors sui probabili acquisti o giocatori di interesse. In fondo una griglia riassuntiva per avere a colpo d’occhio tutto il mercato sotto controllo.

Giorni caldi per il mercato della serie A che entra nel vivo, dopo lo scossone pandemia che ha irreversibilmente condannato all’annullamento la stagione cestistica.

Dopo i grandi colpi internazionali dell’Olimpia Milano, ora è il momento di pensare allo scacchiere italiano nei vari roster delle squadre.

ARMANI OLIMPIA MILANO

Andiamo con ordine e diciamo appunto dei grandi colpi di Armani che con il confermato budget di 28.5 milioni, ha portato alla corte di coach Messina delle stelle di livello europeo per puntare senza mezzi termini alle sfide di Eurolega. Dal Barcellona arriva la guardia Delaney che va a formare una coppia di assoluto livello con Rodriguez. Dal CSKA Mosca arriva il lungo “tascabile” Hines che dopo ben 7 stagioni in Russia con diversi successi di prestigio, ha accettato la nuova sfida con Milano e del suo mentore Messina che lo aveva già allenato proprio a Mosca. Il reparto lunghi milanese ha la conferma di Tarczewski che ha rinnovato fino al 2023, e sembra che l’altro centrone Gudaitis possa rimanere nonostante le numerose richieste dall’estero.  Dalla Spagna, maglia Baskonia, c’è il ritorno nel nostro campionato di Shevon Shields, ancora rimpianto dai tifosi di Trento dopo le sue grandiose due annate in maglia Aquila che hanno portato la squadra dell’ex coach Buscaglia a disputarsi la finale scudetto. Ultimo, ma solo per pedigree non ancora espresso sui parquet europei, con la sua giovane età 22 anni e il suo talento è la scommessa più bella del basket italiano, Davide Moretti. Arriva dal campionato NCAA americano dove ha giocato la finale persa lo scorso anno, ma da protagonista assoluto play titolare di Texas Tech. 3 anni che hanno portato alla maturazione il figlio di Paolo, ed ora avrà la grande possibilità di competere ai massimi livelli italiani ed europei. Milano ha in serbo ancora dei colpi sensazionali, l’interessamento è molto forte per il capitano della nazionale Gigi Datome che sembra voglia rispondere positivamente alle lusinghe del club milanese. Altri nomi caldi sono quelli di Derrick Williams del Fenerbahce e Punter ex Virtus BO. In uscita Della Valle che ha rescisso puntando a giocare con continuità in Italia o all’estero. Altri che lasceranno sicuramente le scarpette rosse sono Nedovic, Sykes, Crawford e Burns.

 

SEGAFREDO VIRTUS BOLOGNA

In casa Virtus Bologna, doppio colpo italiano con le firme di Amar Alibegovic proveniente da Roma e di Amedeo Tessitori da Treviso. Alibegovic 25 anni ha esperienza come Moretti nel campionato NCAA a St.John’s, ala forte che Djordjevic vuole definitivamente lanciare ad alti livelli. Tessitori anch’egli 25 anni, centro nell’orbita della nazionale con grande tecnica e possibilità di grande miglioramento, andrà a rimpolpare il già competitivo reparto lunghi dei felsinei. In uscita Baldi Rossi e Delia. Si stanno valutando le possibilità di permanenza di Coornooh. Intanto è partito l’assalto ad Abass, il vero sogno di mercato della Virtus, per lui pronto un fiorente triennale, le concorrenti non mancano in primis Brescia che farà il possibile per trattenerlo, la settimana prossima sarà decisiva.

 

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI

Si è mossa concretamente anche Sassari e ha messo sul piatto un rinnovo per Evans, giocatore rivelatosi molto importante la scorsa stagione. Pierre ormai partente verso lidi più importanti in America o in Europa, sarà sostituito con tutta probabilità, manca solo la firma l’accordo è già stato siglato, con Burnell ala forte che proviene da Cantù. Sassari per il giocatore USA è riuscita sul filo di lana a spuntarla sulla Fortitudo BO anch’essa molto interessata al giocatore. Nel reparto piccoli in arrivo Pusica da Pesaro, giocatore serbo di 25 anni che ha già dimostrato il suo talento. Oltre a Pierre in uscita anche Michele Vitali. Il ds Pasquini deve inserire un play come riserva di Spissu e le strade sono quelle di Filloy, T.Diener con la suggestione Banks al di sopra di tutto. Pronto alla firma anche l’estone Treier in arrivo da Ravenna A2. Nelle ultime ore si è fatto il nome anche del giovane Totè di Pesaro.

 

UMANA REYER VENEZIA

Umana Venezia che ha prima di tutto cercato di rinsaldare il gruppo a disposizione di coach De Raffaele, con i rinnovi di De Nicolao, Chappell, Stone e Cerella e le estensioni di Watt, Bramos e Tonut. A Vidmar è stato offerto un rinnovo per giocare in Eurocup. Separazione invece da Filloy e Udanoh, mentre c’è molta incertezza sul futuro di Daye, il quale vorrebbe uscire con l’escape NBA, ma non ha ancora deciso. In entrata il lungo neozelandese Fotu proveniente da Treviso, manca soltanto la firma come per Lorenzo D’Ercole da Pistoia. Si sonda la pista dei lunghi europei puntando il dito su Mahalbasic (Oldenburg). Per il gioiellino Casarin ci sono molte offerte per un suo prestito, ma Brugnano non sembra interessato a questa eventualità.

 

POMPEA FORTITUDO BOLOGNA

Tanti rumors sulla Fortitudo Bologna, che dopo il colpo del nuovo coach Sacchetti cambierà molto sicuramente allestendo una squadra ancora più competitiva. La permanenza di Aradori è cosa fatta dopo i primi dubbi sulla coesistenza con il nuovo staff tecnico, molte incertezze invece sul futuro di Sims è ancora sotto contratto per un altro anno, ma ha un escape NBA fino a fine luglio. A Bologna si spera che il centro USA possa sposare il nuovo progetto di coach Meo Sacchetti. Tantissimi i giocatori seguiti soprattutto giovani italiani tanto cari al coach della nazionale, Palumbo, Sabatini, Bortolani, Campogrande, Totè, Ruzzier, Akele. Si punta apertamente a Burns in uscita da Milano e a Saunders da Cremona. Sondato anche Kelly di Trento. Culpepper nuovo nome caldo per il ruolo di guardia. Molta carne sul fuoco per la Fortitudo che vuole iniziare un nuovo corso, alla porta i vecchietti D.Cinciarini, Leunen e Stipcevic.

 

GERMANI LEONESSA BRESCIA

Giorni molto travagliati anche in casa Leonessa Brescia soprattutto per la definizione dei riassetti societari, il rinnovo per coach Esposito e per la trattativa last minute per cercare in ogni modo di convincere Abass a restare. Se per Esposito è cosa fatta, per Abass gli sforzi economici possono essere vani, l’offerta della Virtus Bologna sembra alquanto allettante. Il mercato proseguirà dopo che i tasselli societari saranno ricomposti, sul taccuino diversi nomi molto importanti, primo fra tutti il possibile ritorno di Michele Vitali  molto amato da queste parti. Della Valle sembra più una suggestione, mentre molto calde sono le piste per i lunghi con Burns e Happ seguito molto da vicino. Attenzioni per Crawford e soprattutto per la giovane promessa Akele in uscita da Cremona.

 

HAPPY CASA BASKET BRINDISI

Il sogno della società brindisina, nelle parole di coach Vitucci, è quello di voler trattenere ad ogni costo Banks e Brown che hanno molte offerte allettanti in Italia e soprattutto all’estero. Sarà molto difficile la riconferma per i due gioielli USA. Parlando di rinnovi, Thompson ha già accettato tempo fa, mentre Gaspardo ha ufficializzato da poco. Altro rinnovo ancora da concludere è quello di Zanelli, mentre Campogrande sembra interessato dalla corte di Reggio Emilia e della Fortitudo BO. In entrata si fa il nome del possibile rientro da parte di Cournooh.

 

DOLOMITI ENERGIA AQUILA TRENTO

Ancora tutto da definire a Trento, budget, partecipazione a coppe europee che sarà determinante per la permanenza di Ale Gentile. Al momento la sicurezza è che si riparte da coach Brienza, si seguono i giovani della A2 Palumbo e Bortolani, mentre tra gli USA è pronto un rinnovo per Kelly. Le sicure partenze sono quelle di Mian, di Blackmon e soprattutto del ritiro di Craft già annunciato a metà stagione.

 

DE LONGHI TREVISO BASKET

La De Longhi Treviso ha annunciato da qualche tempo l’estensione del contratto per coach Menetti, dal quale si ripartirà con una nuova ossatura della squadra. In partenza Fotu che ha già salutato i tifosi e la società, Tessitori accasatosi alle V nere di Bologna e il play Nikolic passato alla corte di coach Trinchieri al Partizan Belgrado. Dopo una lunga diatriba con la società, sembra che David Logan abbia accettato di concludere la sua carriera a Treviso con un altro anno di contratto. Il primo acquisto è stato quello di Jeffrey Carroll in arrivo dalla A2 sponda Bergamo. A segno anche il rinnovo per Chillo. Occhi puntati per il ruolo di play titolare su Dewayne Russell (Cralisheim Merlins), mentre si sonda anche il richiestissimo Grazulis (Tortona).

 

OPENJOBMETIS PALLACANESTRO VARESE

Molto attiva la Openjobmetis Varese che ha firmato un triennale con l’ala lettone di formazione italiana Strautins, esperto del campionato italiano con Trieste e Udine le sue ultime squadre. In cabina di regia si sta lavorando per trattenere Josh Mayo, mentre come riserva è fatta per il giovane Giovanni DeNicolao in arrivo da Agrigento, fratello di Andrea che ha giocato in passato per questa maglia. Varese ha cercato fino all’ultimo di strappare Sabatini alla Fortitudo Bologna lui era la prima scelta. Altro italiano che finirà nel roster di coach Caja è De Vico in uscita da Cremona, manca soltanto la firma di un accordo già siglato. De Vico vince il ballottaggio con Fabio Mian. In uscita Vene che ha firmato in Spagna per il  Fuenlabrada, mentre si valuta la posizione di Natali. Il sogno è trattenere il miglior rimbalzista del campionato Simmons, ma non sarà facile. Interessamento per Grazulis di Tortona e  Luther (Ventspils).

 

VANOLI BASKET CREMONA

Molto incerta la situazione a Cremona dove la società con a capo Vanoli sta cercando di recuperare gli introiti sufficienti per poter iscriversi al massimo campionato. Il mercato quindi è fermo e messo in secondo piano, quasi tutti i giocatori stanno uscendo dal contratto. Anche la posizione della guida tecnica è vacante dopo il clamoroso addio di Sacchetti.

 

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE

La Pallacanestro Trieste ha annunciato di continuare con lo stesso staff tecnico guidato da coach Dalmasson, messo in discussione nell’ultimo periodo della scorsa stagione. Il presidente Ghiacci ha affermato di rinnovare la squadra tenendo gli italiani ancora sotto contratto e per il solo Cavaliero, 36 anni, un offerta di rinnovo con una riduzione dell’ingaggio. Si punta forte su un nuovo play italiano per far coppia con Fernandez, i nomi sono quelli di Ruzzier, che tornerebbe molto volentieri nella sua Trieste, di Sabatini ma la Fortitudo è in vantaggio e di D’Ercole forse ancora poco esperto. Continua l’asfissiante richiesta alla Reyer Venezia per il prestito di Davide Casarin giovanissimo di grande talento. Sicuro l’addio di Peric.

 

S.BERNARDO PALLACANESTRO CANTU’

La Pallacanestro Cantù è riuscita nell’intento di prolungare il contratto con Andrea Pecchia, 23 anni, di grande speranze già entrato nel giro della Nazionale azzurra. Non era facile visto la grande richiesta che Pecchia aveva da altri club nostrani. Un altro importante rinnovo è quello di coach Pancotto a cui sarà affidato il compito di far crescere giovani del calibro di Pecchia, Procida e Simioni. Quasi sicuramente arriverà in prestito dalla Virtus BO l’ala serba di formazione italiana Stefan Nikolic. Si sonda il terreno per Grazulis di Tortona. Ai saluti Burnell ottimo USA in direzione Sassari.

 

GRISSIN BON REGGIO EMILIA

Tutto nuovo per Reggio Emilia, con l’arrivo di coach Antimo Martino e la dipartita non ancora del tutto chiarita con coach Buscaglia, allontanato per divergenze tecniche con la società.  Anche il main sponsor potrebbe cambiare con l’entrata della Beretta in uscita da Pesaro con lo sponsor Carpegna Prosciutto. La strada tracciata da Martino sarà quella di far giocare e di far crescere i giovani cercando così di salvaguardare anche i pochi soldi a disposizione. Si punta su Candi, Diouf e sulla definitiva consacrazione di Fontecchio affidandogli gradi di responsabilità assoluta, anche se non è ancora certa la sua presenza anche per la prossima stagione. In partenza Poeta ed Infante che non rientrano nei piani futuri. Due nomi caldi per iniziare a formare la nuova ossatura della squadra sono quelli di Robertson (Fortitudo Bologna) e Campogrande (Brindisi).

VL PESARO

La situazione di Pesaro è alquanto preoccupante, molte sono le probabilità che la società non riesca nell’intento di iscriversi al prossimo campionato di A per scendere in A2, il budget a disposizione è risicato e pensare ad un altro anno di sofferenza nella massima serie non è contemplato. La squadra è da rifare completamente, iniziando dalla posizione del coach con Cancellieri e Dalmonte alla finestra.

 

ORIORA PISTOIA BASKET

Purtroppo non va meglio dalle parti di Pistoia, il presidente Capecchi ha cercato tramite appello alla stampa di trovare nuovi soci e sponsor per proseguire il cammino in serie A altrimenti ci sarà solo la A2. Alla guida tecnica il confermato Carrea, per quanto riguarda il roster è tutto in alto mare.

 

VIRTUS ROMA

La Virtus Roma è in vendita, lo ha annunciato ormai da un mese il patron Toti che non può più sostenere le spese per continuare a far vivere di basket la capitale. Si aspettano con apprensione nuovi acquirenti per non perdere la categoria e tutto il prestigio ritrovato l’anno scorso. Coach Bucchi è molto preoccupato e si guarda intorno per sondare altre possibilità per allenare, ma è comunque disposto a rimanere nel caso si trovassero i fondi necessari per l’iscrizione. Intanto Amar Alibegovic si accasa alla Virtus Bologna per proseguire la sua ambiziosa carriera.

 

REALE MUTUA BASKET TORINO

Vogliamo inserire in questa griglia di mercato anche la Reale Mutua Torino che sarà ai nastri di partenza della nuova serie A. Nei prossimi giorni si aspetta la formazione del nuovo consiglio di amministrazione e la decisione del passaggio di proprietà che vedrà l’uscita di Sardara e l’ingresso di nuovi dirigenti. Intanto la Reale Mutua ha firmato l’accorso per altre 3 stagioni con un budget sufficiente per l’iscrizione alla serie A. Confermato alla guida tecnica coach Cavina, si cercherà di formare una squadra senza rompere gli equilibri vincenti creati lo scorso anno. Gli italiani sono tutti riconfermati tranne Traini che vuole avere maggior minutaggio. In uscita anche Cassar e Marks con  molte richieste in A2. L’altro USA Pinkins ha rinnovato, mentre è ancora presto per avere degli obbiettivi precisi da conseguire.

TABELLONE SERIE A

SQUADRECOACHACQUISTIIN USCITARUMORS
Messina (confermato)Delaney (Barcellona) Hines (CSKA Mosca) Shields (Baskonia) D.Moretti (Texas Tech) Tarczewski (rinnovo)Nedovic – Burns – Della Valle – Sykes – Crawford – Gudaitis? – Scola (rinnovo?)Datome (Fenerbahce) – Derrick Williams (Fenerbahce) – Papapetrou (Panatinaikos) – Punter (Stella Rossa) – Leday (Olympiakos)
Djordjevic (confermato)Tessitori (Treviso) Alibegovic (Roma)Baldi Rossi? – Cournooh? - DeliaAbass (Brescia)
Pozzecco (confermato)Burnell (Cantù)
Evans (rinnovo)
Pusica (Pesaro)
Pierre – M.Vitali – Jerrells – J. Smith - ColebyFilloy (Venezia) – Banks (Brindisi) – Treier (Ravenna) – Fontecchio (Reggio Emilia) - T.Diener (Cremona) – A.Gentile (Trento) – Totè (Pesaro)
De Raffaele (confermato)Cerella (rinnovo)
Chappell (rinnovo)
De Nicolao (rinnovo)
Watt (estensione)
Stone (rinnovo)
Daye? – Filloy – Udanoh – Vidmar (rinnovo?) – Goudelock (free agent)Fotu (Treviso) - D’Ercole (Pistoia) - Mahalbasic (Oldenburg)
Sacchetti (nuovo)Stipcevic – Robertson – Sims? – D. Cinciarini – LeunenRuzzier (Cremona) – T.Diener (Cremona) – Sabatini (Urania Milano) – Akele (Cremona) – Palumbo (Treviglio) – Burns (Milano) – Bortolani (Biella) – Campogrande (Brindisi) - Grazulis (Tortona) – Mekowulu (Orzinuovi) - Totè (Pesaro) – Culpepper (Pistoia) – Saunders (Cremona)
Esposito (rinnovo)Moss (rinnovo)Zerini – Abass (rinnovo?)Crawford (Milano) – Michele Vitali (Sassari) – Burns (Milano) – Della Valle (Milano) – Happ (Cremona) - De Vico (Cremona) – Akele (Cremona)
Vitucci (confermato)Gaspardo (rinnovo) Thompson (rinnovo)Banks? – Brown? – Campogrande – Zanelli (rinnovo?)Cournooh (Virtus Bologna) – Mascolo (Tortona) – Bayehe (Roseto)
Brienza (confermato)A.Gentile? – Mian – Craft – Blackmon – Kelly (rinnovo?)Bortolani (Biella) - Palumbo (Treviglio)
Menetti (rinnovo)Jeffrey Carroll (Bergamo) Chillo (rinnovo)Tessitori (Virtus Bologna) – Fotu – Nikolic (Partizan Belgrado) – CookeDewayne Russell (Cralisheim Merlins) - De Vico (Cremona) - Grazulis (Tortona)
Caja (confermato)Strautins (Udine)
G.De Nicolao (Agrigento)
Vene (Fuenlabrada) – Mayo? – Natali?De Vico (Cremona) – Mian (Trento) – Saccaggi (Urania Milano) – Grazulis (Tortona) – Mobio (Orlandina) – Caroti (Treviglio) - Luther (Ventspils)
?Ruzzier – T. Diener – Akele – De Vico – Happ – Stojanovic – Saunders
Dalmasson (confermato)Cavaliero (rinnovo?) - Peric Ruzzier (Cremona) – Casarin (Venezia prestito) - Sabatini (Urania Milano) – D’Ercole (Pistoia) – Baldasso (Roma) – Zanotti (Pesaro) – Zanelli (Brindisi) – Mian (Trento) – Cournooh (Virtus BO)
Pancotto (rinnovo)Pecchia (rinnovo)Burnell (Sassari) – La TorreGrazulis (Tortona) – Stefan Nikolic (Virtus Bologna)
Marino (nuovo)Poeta – Fontecchio? – Owens (Bahcesehir) – Infante – Upshaw (Maccabi Haifa) – Vojvoda (Alba Fehervar)Robertson (Fortitudo Bologna) – De Vico (Cremona) – Campogrande (Brindisi)
Cancellieri? Dalmonte?Pusica (Sassari) – Zanotti - TotèMorgillo (Verona) – Serpilli (Montegranaro)
Carrea (confermato)D’Ercole Saccaggi (Urania Milano)
Bucchi?Alibegovic (Virtus Bologna)
Cavina (confermato)Pinkins (rinnovo)Cassar – Traini - Marks

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.