Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Supercoppa LNP: Torino annienta Biella e stacca il pass per le final eight

Supercoppa LNP: Torino annienta Biella e stacca il pass per le final eight
Follow and like us:

Coach Cavina non lascia nulla al caso e lavora duro stando attendo ai minimi particolari, la prestazione è stata convincente, dice nel dopo partita, ma la difesa non è stata continua per tutti i 40’ di gioco, mentre in attacco le cose sono andate molto meglio. Dobbiamo ancora lavorare e proseguire sulla strada tracciata per arrivare ai traguardi prefissati.

Torino disputa una partita convincente, dominando già dai primi minuti di gara. Dopo 5’ il parziale di 20-4, su una tripla di Clark, la dice lunga sull’andamento della partita che è rimasto dalla parte dei gialloblu per tutti i 40’. Clark è stato il dominatore incontrastato dell’attacco torinese con 33 punti e percentuali da capogiro (9/10 da 2 e 5/6 da 3), coadiuvato da un grande Cappelletti in fase di regia e sempre attento in ogni fase di gioco a non sprecare e fare la cosa giusta dettando i tempi della squadra. Ottima prestazione anche per Toscano che oltre alla difesa granitica mette sul parquet qualche bella giocata. Sottotono invece l’altro USA Pinkins.

Il 1° quarto finisce 28-20 per i padroni di casa che si vedono avvicinare dal talento di Laganà, che risulta il tuttofare in casa biellese con una prestazione da 31 punti e ben 42 di valutazione, rimanendo però insieme a Barbante, l’unica spina nel fianco per la formazione di coach Cavina.

Alla ripresa Clark e Cappelletti schiacciano sull’acceleratore e respingono gli ospiti riportando Torino sul +17 46-29 al 16’. All’intervallo il tabellone segna 55-40.

Il monologo della Reale Mutua continua anche ad inizio ripresa con il punteggio che si dilata vistosamente sul 84-62 alla fine del 3° quarto. Inutile la rincorsa nell’ultima frazione da parte di Biella che soccombe per 104-86.

Con la Final Eight già in tasca, Torino incontrerà domenica prossima, nell’ultimo turno di Supercoppa, la Novipiù JB Monferrato ancora all’asciutto di vittorie. La preparazione per il campionato è a buon punto, la Reale Mutua spera di poter lavorare in settimana ad organico completo per metter in campo nel migliore dei modi i dettami di coach Cavina. L’aperitivo al campionato di A2 è per il momento convincente.

 

Reale Mutua Torino – Bottega Verde Biella 104-86 (28-20, 27-20, 29-22, 20-24)

Reale Mutua Torino: Jason Clark 33 (9/10, 5/6), Alessandro Cappelletti 15 (2/2, 3/5), Daniele Toscano 15 (3/3, 3/4), Ousmane Diop 13 (3/6, 0/1), Mirza Alibegovic 10 (1/5, 1/4), Kruize Pinkins 8 (1/2, 1/7), Lorenzo Penna 7 (0/2, 0/1), Giordano Pagani 3 (1/3, 0/0), Franko Bushati 0 (0/0, 0/2); All. Cavina

Bottega Verde Biella: Marco Lagana 31 (5/9, 2/5), Simone Barbante 13 (5/7, 1/1), Deontae Hawkins 10 (2/2, 2/3), Federico Miaschi 7 (2/5, 1/4), Lazar Lugic 7 (2/5, 1/3), Matteo Pollone 6 (3/4, 0/0), Gianmarco Bertetti 6 (0/0, 1/2), Jakub Wojciechowski 4 (1/1, 0/1), Nicola Berdini 2 (0/1, 0/1), Luca Vincini 0 (0/1, 0/2); All. Squarcina

Rimbalzi: 30 – 29 per Torino con Barbante 8, Laganà 7, Cappelletti 6.

Assist: 24 – 11 per Torino con Cappelletti e Penna 7, Alibegovic 5, Laganà 4.

Valutazione: 128-78 per Torino con Laganà 42, Clark 36, Cappelletti 31, Diop 20.

Palle perse: 22-10 per Biella

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.