Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Tutto pronto per il derby Bergamo-Treviglio

Tutto pronto per il derby Bergamo-Treviglio
Follow and like us:

Una manciata di giorni fa si trovarono di fronte in amichevole. Adesso, invece, si sfideranno nell’ambito della stagione agonistica vera e propria pronte a incrociare le lame per la terza giornata della prima fase della “Supercoppa del Centenario 2020”. Withu Bergamo Basket e Bcc Treviglio tornano a sfidarsi in un derby che promette ancora una volta un andamento infuocato di emozioni sabato 24 ottobre alle 18 al “PalaAgnelli” di piazza Tiraboschi a Bergamo. I gialloneri di coach Marco Calvani, che non hanno più alcunchè da chiedere alla competizione dopo la duplice sconfitta con Urania Milano in casa (69-77) e AssiGeco Piacenza (64-74 al “Palabanca” in terra emiliana), contano però di chiudere in bellezza facendo lo sgambetto ai cugini che, viceversa, vogliono restare aggrappati al discorso qualificazione per la “Finale eight”. Molto dipenderà però anche da cosa farà contro l’AssiGeco quell’Urania Milano che ha castigato ambedue; Treviglio infatti avrà infatti anche la missione di fare dimenticare il netto 58-85 con cui ha finito per soccombere al “Pala Iseo” dai milanesi di Davide Villa lo scorso turno. Calvani si affida alla vena realizzativa di Rei Pullazi, vero mattatore della pur persa sfida con Piacenza per i suoi con diciotto punti a referto, e di capitan Ruben Zugno che ne ha invece realizzati quattordici. Il tecnico trevigliese Devis Cagnardi, invece, ha avuto finora la punta di diamante del suo roster in quel Simone Pepe che lo ha seguito dalla Fortitudo Agrigento e sta facendo sognare la tifoseria biancoblù; suoi, infatti, ben  21 dei 58 punti messi a referto nella sfida contro l’Urania. In forse, nelle file di Treviglio, l’impiego dell’ex Givova Scafati JJ Frazier jr alle prese da tempo con problemi al ginocchio. Gli ultimi precedenti parlano tutti a favore di Treviglio. Nella sola sfida disputatasi lo scorso campionato prima della sospensione Davide Reati e compagni ebbero la meglio a Bergamo per 84-62. Nell’amichevole di inizio mese, Treviglio sorrise ancora aggiudicandosi la sfida al “PalaFacchetti” per 88-86.

ROSTER

WITHU BERGAMO BASKET: Ferdi Bedini, Mattia Da Campo, Tony Easley, Stefano Masciadri, Matteo Parravicini, Rei Pullazi, Rodney Purvis, Magaye Seck, Simone Vecerina, Ruben Zugno. Coach: Marco Calvani.

BCC TREVIGLIO: Ursulo D’Almeida, Alvise Sarto, Mitja Nikolic, Davide Reati, Davide Corini, Matteo Bogliardi, Luca Manenti, Soma Abati Tourè, JJ Frazier jr, Simone Pepe, Vincenzo Taddeo, Jacopo Borra. Coach: Devis Cagnardi.

DICHIARAZIONI PREPARTITA

 

MARCO CALVANI (COACH WITHU BERGAMO BASKET): “Ciò che avevo chiesto la scorsa settimana ha avuto una non risposta, a Piacenza abbiamo fatto una sorta di copia incolla rispetto alla gara interna contro l’Urania, sono in attesa di vedere quanto siamo riusciti a inserire nel motore negli ultimi sei giorni per comprendere quello che non è andato bene, il risultato per noi non conta dal punto di vista della qualificazione ma dobbiamo giocare per fare la migliore prestazione possibile”.

DAVIDE REATI (CAPITANO BCC TREVIGLIO): ” Ci teniamo a far bene per due motivi, il primo è per riscattare la partita che abbiamo fatto domenica contro l’Urania a Milano, sulla quale vi è poco da dire perchè non abbiamo avuto l’approccio giusto perdendo male una gara dopo un mese di preparazione. Secondo, è pur sempre un derby , anche se di SuperCoppa, e sia noi giocatori che la società ci teniamo molto ad affrontare Bergamo nel migliore dei modi dopo averli già incontrati nell’amichevole di venti giorni fa, un po’ bugiarda in quanto a loro mancavano giocatori importanti nel quintetto, sabato saranno al completo e sarà una sfida vera”.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.