Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Le campionesse del basket italiano in campo per realizzare il desiderio di Martina

Le campionesse del basket italiano in campo per realizzare il desiderio di Martina
Follow and like us:

Sabrina Cinili, Marcella Filippi, Tay Madonna, Ashley Ravelli, Giulia Rulli. E poi ancora: Cecilia Zandalasini, Nicole Romeo e Francesca Dotto. Sono solo alcune delle campionesse del basket italiano che uniranno le forze in nome di Make-A-Wish® Italia, la Onlus con sede a Genova che dal 2004 opera su tutto il territorio nazionale per realizzare i desideri di bambini e ragazzi affetti da gravi patologie. Obiettivo: far volare a Parigi la piccola Martina, di 13 anni, originaria delle Marche, malata di Leucemia.

L’iniziativa di solidarietà si svilupperà su due canali: da oggi su eBay saranno messe all’asta le canotte di Debora Carangelo, playmaker della Reyer Venezia Mestre, Chiara Consolini guardia della Virtus Eirene Ragusa ed Elisabetta Tassinari della Virtus Pallacanestro Bologna (https://www.ebay.it/b/eBay-Beneficenza/bn_7115654281) e una raccolta fondi sul sito di fundraising GoFundMe (https://www.gofundme.com/f/il-basket-femminile-con-makeawish-per-martina) dove chiunque può dare il proprio contributo per raggiungere la cifra di 2.300 euro, necessaria per organizzare il viaggio e realizzare il desiderio di Martina.

E questo non è che l’inizio! Alla prima asta, infatti, ne seguiranno molte altre con protagoniste le cestiste e le loro canotte che resteranno in vendita per 10 giorni. Ognuna delle campionesse ne darà notizia sui propri canali social, così come sulla pagina di Make-A-Wish® Italia e su Ebay, dimostrando il loro sostegno all’Associazione. In particolare, dopo l’asta di partenza, toccherà al team composto da: Ilaria Panzera, Cecilia Zandalasini e Martina Crippa. Dopo di loro, sarà quindi il turno di: Gabriele Narviciute, Valentina Baldelli e Enrica Pavia che metteranno all’asta le canotte con cui hanno festeggiato la promozione da A2 a A1. A seguire: gli ori Mondiali 3×3 del 2018 Giulia Rulli e Marcella Filippi. Infine, le azzurre: Nicole Romeo, Francesca Dotto e Sabrina Cinili.

«Il nostro desiderio è sempre stato quello di giocare a pallacanestro e ogni volta che scendiamo in campo lo realizziamo. Ma siamo consapevoli che ci sono tanti altri bambini e bambine, come Martina, che hanno difficoltà a realizzare i loro sogni perché sono costretti a convivere con gravi malattie. Per questo, abbiamo deciso di fare qualcosa di concreto, supportando Make-A-Wish® Italia, adottando il desiderio della giovane Martina. Lo sport ci ha insegnato proprio questo: bisogna essere unite per raggiungere un obiettivo comune. E siamo convinte che, con l’aiuto di tutti, riusciremo a farlo anche questa volta» – dichiara la cestista della nazionale Sabrina Cinili, tra le ideatrici dell’iniziativa.

«Ringraziamo le ragazze del basket italiano per la solidarietà dimostrata. Il loro supporto sarà fondamentale per realizzare il desiderio di Martina. Perché Parigi, in questo caso, è molto più di una città meravigliosa in cui volare. È una fonte di forza incredibile per lei e per la sua famiglia che la aiuterà a reagire meglio alla malattia. Ogni volta che un bambino malato vede un proprio desiderio realizzarsi, infatti, l’attenzione si sposta dalla malattia alla felicità e la positività che ne consegue abbraccia tutti: amici, familiari, chiunque gli stia vicino, restituendo una sensazione di normalità che si credeva fosse persa per sempre e che, invece, diventa duratura e profonda» – dichiara Sune Frontani, Presidente e Co-Fondatrice di Make-A-Wish® Italia – Onlus.

Lo sport diventa quindi, ancora una volta, promotore di valori positivi: giocare in squadra per rafforzarsi a vicenda, marciare insieme verso un unico obiettivo, aiutarsi anche nei momenti di difficoltà, che si tratti di una partita o di una sfida ancora più importante, come quella che sta combattendo Martina. Una sfida che anche grazie alla realizzazione del suo desiderio, riuscirà ad affrontare con più energia e determinazione.

Per partecipare all’asta clicca qui https://www.ebay.it/b/eBay-Beneficenza/bn_7115654281

Make-A-Wish® Italia è un’organizzazione no profit nata nel 2004 che realizza desideri di bambini e ragazzi tra i 3 e i 17 anni d’età affetti da gravi patologie. Il valore di un desiderio è enorme: un sogno esaudito fa capire che nulla è impossibile, e ha il potere di migliorare la qualità della loro vita. Infatti, specifiche ricerche hanno dimostrato che le emozioni positive che ne derivano, generano concreti benefici per i bambini malati e le loro famiglie: l’89% dei bambini diventa emotivamente più forte, l’81% dei genitori afferma che i bambini affrontano meglio le terapie e il 98% delle famiglie torna a sentirsi di nuovo una “famiglia normale” (Fonte: Wish Impact Study Result, March 2011 – MAW America). A conferma della sua serietà e affidabilità, destina una percentuale altissima delle proprie spese alla Missione (79% nel 2019). Make-A-Wish® Italia è affiliata a Make-A-Wish®International – una delle organizzazioni benefiche più note al mondo presente in 50 Paesi, con 40 affiliate, 45.000 volontari e 500.000 desideri realizzati.

http://www.makeawish.it

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.