Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Verona ko nel derby con Mantova

Verona ko nel derby con Mantova
Follow and like us:

Una ritrovata Mantova si aggiudica il derby con Verona 84-80. Bella partita alla Grana Padano Arena con inizio forte di Verona che, sospinta da un ottimo Candussi, chiude il primo periodo in vantaggio 16-20. I padroni di casa comunque non demordono e nel secondo parziale restano incollati alla Scaligera con tutti gli otto giocatori del neo allenatore Di Carlo a referto (James e Weaver 8 punti). Si va pertanto al riposo sul 41-39 e 16 punti per il pivot gialloblù Candussi. Ripresa all’insegna dell’equilibrio con ben 3 parità di punteggio e un Severini da 11 punti con tre triple nel solo terzo parziale. Per Mantova un redivivo gaucho Ghersetti tiene in scia i suoi portandoli al quarto finale sul 63-61. Ultima frazione di gioco con vantaggi Stings anche in doppia cifra (più 12 al 35esimo) con Marco Ceron e l’americano James sugli scudi. Gli uomini di coach Diana accusano alcuni fischi arbitrali (terzo e quarto fallo di Candussi in un amen) ma tuttavia nel rocambolesco finale i lombardi non riescono a chiudere la partita e Verona ha per due volte il tiro del pareggio nei secondi finali con capitan Tomassini entrambe le volte sul ferro. MVP della partita Marco Ceron costante per tutto il match. Prossimo turno per Verona in casa contro Treviglio mercoledi 10 febbraio ore 19.00.

STINGS MANTOVA – TEZENIS VERONA 84-80

(16-20, 41-39, 63-61, 84-80)

STINGS MANTOVA: Ceron 17, James 18, Ferrara 4, Ghersetti 14, Maspero 7, Cortese 9, Bonacini 5, Weaver 10

TEZENIS VERONA: Greene 10, Caroti 8, Colussa, Tomassini 8, Candussi 20, Jones 8, Pini, Severini 19, Janelidze 7.

Usciti per cinque falli: N.N.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.