Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Ge. Vi Napoli, da Cento non si passa, sconfitta per i partenopei dopo cinque vittorie di fila

Ge. Vi Napoli, da Cento non si passa, sconfitta per i partenopei dopo cinque vittorie di fila
Follow and like us:
CENTO – Un Parks diluviale non è stato sufficiente. La Ge.Vi Napoli non riesce a infilare la quinta vittoria di fila e cade sul parquet della volitiva Tramec Cento. I ferraresi, sospinti soprattutto dal duo delle meraviglie Sherrod- Cotton, sono al secondo squillo di tromba interno consecutivo dopo quello con Chieti. Nulla cambia, per il roster di coach Stefano Sacripanti, a livello di classifica dove i partenopei conservano il primato insieme con Forlì,anch’essa sconfitta da Chieti. Primi due quarti appannaggio degli ospiti, poi il roster di coach Matteo Mecacci si è alzato in quota definitivamente.
PRIMO QUARTO – A inaugurare la serie dei punti è Cento con Sherrod, Lombardi risponde però subito. La Ge.Vi sembra avere una marcia in più e si alza in quota grazie a un Parks che vuole subito indossare i panni del protagonista della serata. Mayo fà allungare ulteriormente gli ospiti e Lombardi schiaccia per il 16-13 con cui Napoli archivia il primo quarto a proprio appannaggio.
SECONDO QUARTO – Marini, grande protagonista di diverse gare nel corso del campionato, cala subito sette punti in serie che fanno capire come l’orgoglio cestistico di Partenope voglia aggiungere un’altra perla alla sua collana di vittorie consecutive. Cotton, però, riavvicina Cento sul 19-25, Gasparin sfodera una tripla ma Lombardi risponde per Napoli da sottocanestro. Il finale di frazione è di marca ferrarese con quattro punti di Moreno che non impediscono però agli ospiti di mantenere le redini della gara con il punteggio di 33-28 all’intervallo lungo.
TERZO QUARTO – Lombardi va subito a punti e Parks ribadisce il concetto che la Ge.Vi vuole portarsi a casa il bottino: 38-30. Moreno con una tripla  e Cotton fanno intendere che Cento non è ancora al tappeto. Petrovic conferma. La Ge.Vi si mantiene avanti ma con un esiguo 42-41.  La Tramec mette la freccia di sorpasso con Cotton, Parks replica subito e Petrovic fissa la parità: 46-46. La partita è ancora tutta da definire. Parks e Ranuzzi sfoderano triple da una parte e dall’altra, Parks prova a fare volare Napoli ma Gasparin porta Cento in vantaggio a dieci minuti dal termine sul 58-56.
ULTIMO QUARTO –  Leonzio ingrana la marcia veloce e porta i suoi a più nove: 65-56. Marini prova a fare reagire Napoli, Parks lo imita e i partenopei si portano a meno tre. Coach Mecacci fiuta il pericolo di riavvicinamento della squadra di Sacripanti e chiama il timeout. Ranuzzi e Cotton rischiacciano l’acceleratore, Marini sfodera tre tiri liberi a bersaglio su tre dalla linea della carità.  Una tripla fallita da Mayo apre a Cento l’autostrada per riuscire a portarla a casa con alcuni canestri che rifiniscono il punteggio finale: 79-74.

 

TABELLINO

TRAMEC CENTO (79) : Sherrod 19, Cotton 16, Moreno 11, Petrovic 8, Gasparin 7, Leonzio 6. Ranuzzi 5, Fallucca 3, Berti 2. Jurkatamm 2, Rayner, Roncarati. Coach: Matteo Mecacci.

Tiri liberi: 5 su 6, rimbalzi 27 (Sherrod 7), assist 26 (Moreno 6).

GE.VI NAPOLI (74): Parks 26, Marini 15, Lombardi 14, Zerini 10, Mayo 5, Monaldi 2, Uglietti 2, Sandri, Klacar, Tolino. Coach: Stefano Sacripanti.

Tiri liberi: 11 su 12, rimbalzi  30 (Parks, Zerini 8), assist 11 (Parks, Zerini, Mayo,Sandri 2).

ARBITRI

Andrea Agostino Chersicla di Oggiono (LC), Stefano Wassermann di Trieste e Lorenzo Lupelli di Aprilia (LT)

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.