Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Non basta un Cortese stellare: Bergamo si impone anche su Mantova

Non basta un Cortese stellare: Bergamo si impone anche su Mantova
Follow and like us:

Terza vittoria consecutiva tra le mura amiche, quella che gli uomini di coach Calvani, hanno ottenuto alle spese di Mantova.

Gara iniziata piuttosto al rallentatore per i padroni di casa che, non riescono a trovare il canestro e a bucare la difesa virgiliana impenetrabile, subendo nei primi minuti un parziale di 7-2 , per mano di Weaver che è diventato di 16-4 dopo 7 minuti di gioco. Nonostante la buona difesa Orobica, gli ospiti riescono ad essere più compatti e precisi al tiro chiudendo il primo periodo di gioco sul più 9.

Il secondo quarto inizia con un’inerzia completamente differente per Bergamo che riesce a piazzare un parziale di 7-2 ai biancorossi. Mantova non ci sta e resta in partita con punti preziosi di Ferrara.

Masciadri riesce però, con un tiro da manuale a portare gli orobici sul meno tre che Pullazzi trasforma in pareggio con ina bomba magistrale (28-28).

Cortese, giocatore chiave per Mantova, trova un gioco da 4 punti (tripla più libero supplementare) riporta avanti Mantova.

Aumenta l’intensità offensiva da entrambe le parti. Un botta e risposta tra i due playmaker Zugno per gli orobici e Bonacini per i Virgiliani.

Ma sul finale del secondo periodo è Bergamo ad avere la meglio, chiudendo il quarto a +4 grazie a Bedini e Zugno.

Al ritorno sul parquet dall’ intervallo lungo, Bergamo fa la voce grossa e si porta addirittura in vantaggio di 11 lunghezze. Ora è Mantova a far fatica a trovare il canestro. Ci pensano Weaver e James e il solito Cortese a dare una scossa ai biancorossi, ma Bergamo non molla aumentando l’intensità offensiva e bucando la difesa mantovana e chiudendo il periodo in vantaggio di 7 lunghezze.

L’ultimo periodo vede di nuovo protagonista una Bergamo scatenata che tocca il più 14. Mantova cerca di restare in partita con due triple di Cortese e 3 punti importantissimi di Maspero che riaprono completamente i giochi. Mera illusione per i virgiliani che finiscono ko in terra orobica per mano di Zugno e Parravicini.

Withu Bergamo – Staff Mantova 70-67

WITHU BERGAMO: Easley 13, Zugno 14, Parravicini 7, Da Campo 8, Pullazi 8, Marsciadri 4, Vecerina 6, Bedini 2. All: Calvani

STAFF MANTOVA: Ghersetti 3, James 10, Cortese 26, Bonacini 8, Weaver 15, Maspero 3, Ferrara 2, Infante 0. All: Di Carlo

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.