Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Treviglio frena la sua serie utile sul muro di Piacenza

Follow and like us:

Dopo tre vittorie di fila arriva una stecca. La Bcc Treviglio cede nel suo “PalaFacchetti” a una quadrata Assigeco Piacenza che si prende così la rivincita della sconfitta in Supercoppa LNP. Il 93-85 con cui gli emiliani si sono imposti è figlio della loro capacità di crederci fino in fondo, prendendo il mano il match dal secondo quarto e non mollando più la presa. A fare la parte del leone, ancora una volta, per il roster di coach Stefano Salieri è stata la premiata ditta Tobin Carberry- Markis Mc Duffie con sedici punti a referto a testa. A Treviglio non è invece stato sufficiente il sontuoso ex Scafati JJ Frazier che ha profanato il secchiello piacentino con ben ventiquattro punti riscattando la scarsa messe di punti della scorsa prestazione.

 

PRIMO QUARTO – Piacenza comincia a colpire con Molinaro e Sabatini ma Borra fa subito reagire i padroni di casa. Frazier alza in quota i biancoblù ma Formenti rintuzza subito il tentativo di fuga. Nikolic e ancora l’ex Givova tracciano il primo fossato a favore del roster di coach Devis Cagnardi (14-9). Cesana e Carberry intonano il controcanto ma ancora l’onnipresente Frazier fissa per la fine del primo quarto la parità a quota 18.

 

SECONDO QUARTO – Sarto alza la voce ma Carberry si rende incontenibile facendo prendere mare aperto a Piacenza sul 28-21. Sarto e Pepe, però, ricamano due triple d’autore e gli emiliani vanno al timeout per riordinare le idee sentendo il fiato dei trevigliesi sul collo. Carberry colpisce dalla distanza, Formenti si prende un antisportivo e Frazier sfrutta bene l’occasione. Piacenza, però, ha ancora molta benzina e Mc Duffie la porta a compiere l’allungo di quattro giri (32-36), Treviglio cerca di tenersi in scia con Nikolic e Ancellotti ma Molinaro porta la bilancia a pendere a favore degli ospiti all’intervallo lungo per 39-36.

TERZO QUARTO – Piacenza allunga subito di sette incollature e Formenti, con una tripla, la porta addirittura a sopravanzare i padroni di casa di undici lunghezze (38-49). Nikolic e Pepe provano a scuotere i biancoblù, Carberry e Sabatini rispondono. Frazier e Nikolic danno la prova cartesiana che Treviglio crede ancora nella rimonta e la riportano a meno uno, lo stesso Nikolic dalla lunetta mette la freccia di sorpasso sul 56-55. Mc Duffie risospinge in quota Piacenza, Sarto e Guariglia si regalano abbondante messe di punti ma il terzo quarto premia Piacenza che resta avanti per 65-63.

 

ULTIMO QUARTO  – Borra e Frazier attaccano, Poggi risponde. Capitan Reati riafferma la parità a quota settantadue rendendo il match ancora estremamente incerto. Poggi, però, ingrana nuovamente la marcia veloce, l’ex Moncada Agrigento Pepe risponde ma Piacenza si riscalda di nuovo grazie alle intuizioni di Sabatini e di Mc Duffie con un gioco da tre punti. Reati riavvicina Treviglio con due tiri liberi, Piacenza però ne piazza altrettanti dalla parte opposto e la fa sua con il punteggio di 93-85.

 

MAN OF THE MATCH

Markis Mc Duffie con la palla riesce a parlare un linguaggio particolare che la porta a obbedirgli costantemente e a farle fare esattamente ciò che la sua volontà cesella.

 

MAGIC MOMENT

 

Al terzo quarto, quando Reati ha appena rifirmato la parità per Treviglio, Poggi entra in produzione seriale e comincia a spegnere la luce dei trevigliesi.

 

NUMBERS

BCC TREVIGLIO: Tiri liberi 12 su 14, rimbalzi 33 (Frazier, Borra 6), assist 24 (Pepe 7)

ASSIGECO PIACENZA: Tiri liberi 18 su 26, rimbalzi 32 (Guariglia 8), assist 17 (Sabatini 6)

 

TABELLINO

 

BCC TREVIGLIO: Frazier 24, Nikolic 16, Pepe 15, Sarto 11, Ancellotti 8, Borra 7, Reati 4, Lupusor, Bogliardi, Manenti, Abati Tourè, Corini. Coach: Devis Cagnardi.

ASSIGECO PIACENZA: Carberry 16, Mc Duffie 16, Sabatini 15, Formenti 13, Guariglia 11, Poggi 9, Molinaro 7, Cesana 6, Massone, Gajic, Voltolini. Coach: Stefano Salieri.

ARBITRI

 

Gianluca Gagliardi di Anagni (FR)

Paolo Puccini di Genova

Giampaolo Marota di San Benedetto del Tronto (AP)

 

 

 

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.