Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Udine vola in finale, Scafati al tappeto

Udine vola in finale, Scafati al tappeto
Follow and like us:

Due squadre in formissima a contendersi l’ultimo passaporto per la finalissima.

Udine, ancora orfana di Andrea Amato e Federico Mussini un po’ corta nel reparto esterni e Scafati, una squadra coperta da due giocatori per ruolo, costruita con grandi ambizioni.

I friulani appaiono, fin dai primi istanti, determinati, ordinati e giocano in modo sereno, a differenza della gara di qualificazione contro Forlì, in cui la tensione era palpabile.

Scafati mette a segno i primi 2 punti del match con Palumbo, ma Udine non si fa certo intimidire e piazza un bel 7-0 grazie a Marco Giuri e a Capitan Antonutti.

Tutto il primo periodo è caratterizzato da qualche difficoltà, da entrambe le parti, a capitalizzare i possessi e si va alla pausa breve con Udine che conduce per 16-13.

Stessa musica nel secondo periodo di gioco, anche se, i ritmi iniziano a farsi più incalzanti.

Il giovanissimo Schina, entrato dalla panchina a un minuto dalla fine del primo quarto, firma una bomba allo scadere dei 24”: la conferma che la super prestazione contro Forlì, non è stato un caso.

Scafati prova a stare in partita, ma l’inerzia sembra essere contraria ai partenopei che, sono costretti a rinunciare a uno degli uomini chiave: Matteo Marino che subisce un infortunio (forse una recidiva dello stesso infortunio che lo ha tenuto lontano dai campi per due mesi).

Udine sfrutta il momento di crisi di Scafati e va sul +14 con un Johnson on fire.

Un’ottima tenuta mentale quella dei friulani che chiudono il secondo periodo in vantaggio di 21 lunghezze. (46-25)

Al ritorno dallo spogliatoio è solo Udine. Scafati continua a provarci ma gli uomini di coach Boniciolli non mollano e restano saldamente al comando trascinati da Foulland e Giuri davvero incontenibili.

Nell’ultimo periodo, i friulani lucidi e ordinati, toccano anche il piu 31 e asfaltano i partenopei per 72-51 conquistando più che meritatamente l’accesso all’ultimo atto: la finalissima.

Old Wild West Udine- Givova Scafati 72-51

Old Wild West Udine: Foulland 15, Giuri 14, Schina 10, Johnson 8, Mobio 5, Nobile 5, Italiano 4, Pellegrino 4, Deangeli 3, Spangaro 2, Antonutti 2. All. Boniciolli

Givova Scafati: Thomas 13, Dincic 9, Sergio 8, Palumbo 8, Cucci 6, Benvenuto 4, Musso 3. All. Finelli

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.