Pages Navigation Menu
width="50" height="0">

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Tre… viglio, i biancoblù abbattono anche Chieti dopo avere regalato lacrime a Eurobasket Roma e Ferrara

Tre… viglio, i biancoblù abbattono anche Chieti dopo avere regalato lacrime a Eurobasket Roma  e Ferrara
Follow and like us:

In principio fu l’Atlante Eurobasket, poi la Top Secret Ferrara. Adesso la Bcc Treviglio si regala il tris sgretolando al “PalaFacchetti” la Lux Basket Chieti per 83-65 e proseguendo la seconda fase con il motore turbo. Eroe della gara è l’ex Givova Scafati Frazier capace di mettere a referto punti numero ventitrè con il suo autografo. I teatini sono al terzo stop di fila dopo quelli con Urania Milano e Tezenis Verona.

 

PRIMO QUARTO – L’ex Bergamo Bozzetto cerca subito di mettere in chiaro le cose infilzando con sette punti  di fila il canestro trevigliese, Frazier e Borra realizzano l’operazione riavvicinamento sul 4-7. Poi Sarto e ancora Frazier, in ottima vena, portano i ragazzi di coach Zambelli al primo innalzamento in quota (12-7). Maffezzoli chiama il timeout, Sarto colpisce alla ripresa dall’angolo, Frazier esegue ancora una volta da par suo il compitino e i padroni di casa sono avanti dopo dieci minuti per 21-12.

 

SECONDO QUARTO – Frazier porta Treviglio in campo aperto ma Chieti la riavvicina con otto punti in serie. Affondo trevigliese con Pepe e capitan Reati, Bozzetto ricecchina e induce Zambelli a chiedere il timeout. I teatini pungono ancora con Bozzetto e Sorokas ma una tripla di Reati tiene Treviglio con decisione avanti all’intervallo lungo per 44-30.

TERZO QUARTO – Frazier, Pepe e Borra sono il trio della felicità cestistica trevigliese e formano un trenino di punti con tre vagoni solidi, Chieti risponde con sei punti. Treviglio continua a condurre di diciotto lunghezze. Sarto e Borra aprono la strada a Frazier per colpire a fil di sirena, Treviglio continua a dettare disinvoltamente legge per 63-44.

 

ULTIMO QUARTO – Chieti sciorina sette punti e porta Zambelli a radunare i suoi in unità per oliare qualche meccanismo che pare incepparsi. Treviglio colpisce ancora con Frazier e Nikolic, Favali e Piazza però riducono il fossato. Frazier e Reati chiudono il discorso, Corini ci mette la ciliegina sulla torta con una tripla. Termina 83-65.

 

MAN OF THE MATCH

JJ Frazier indossa i panni del protagonista ab origine e non li dismette donando a Treviglio le note dominanti per intonare l’epinicio finale.

 

MAGIC MOMENT

Nel primo quarto a Frazier riesce tutto più semplice che bere un bicchier d’acqua, nove punti tracciati in più su Chieti e premesse di giornata di gloria.

 

NUMBERS

BCC TREVIGLIO

Tiri liberi  11 su 12,rimbalzi 39 (Borra 15), assist  19 (Frazier, Nikolic 6).

 

LUX CHIETI BASKET

Tiri liberi: 12 su 16, rimbalzi 27 (Sorokas, Ihedioha 7), assist 14 (Piazza 5)

 

TABELLINO

 

BCC TREVIGLIO: Frazier 23, Pepe 16, Borra 15, Reati 11, Sarto 9, Nikolic 4, Corini 3, Bogliardi 2, Lupusor, Ancellotti, Manenti, Abati Tourè. Coach: Mauro Zambelli.

LUX CHIETI BASKET: Bozzetto 22, Sorokas 13, Sodero 10, Piazza 6, Ihedioha 5, Lugic 4, Arnold 2, Meluzzi 1, Graziani, Mijatovic, Bartolucci. Coach: Massimo Maffezzoli.

 

DICHIARAZIONI POSTGARA

 

MAURO ZAMBELLI (COACH BCC TREVIGLIO): “Una partita di grande forza fisica, di applicazione difensiva. Oggi le percentuali ci hanno supportato di più delle prime due gare, siamo stati quasi sempre in vantaggio, la loro difesa a zona era schierata bene. L’obiettivo è fare più punti possibile, dobbiamo cercare di arrivare il più in alto possibile, ci attende un girone di ritorno molto difficile, lavoreremo ogni giorno per alzare il livello”.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.