Pages Navigation Menu
width="50" height="0">

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

A Chiavenna amichevole tra Varese e Legnano

A Chiavenna amichevole tra Varese e Legnano
Follow and like us:

Domani sera alle 18:30 a Chiavenna, appuntamento con la storia. Infatti il Legnano Basket, per la prima volta affronterà una squadra di serie A che non ha bisogno certo di presentazioni: la Pallacanestro Varese Fondata nel 1945 e con nel palmares 10 Scudetti, 4 Coppe Italia, 1 Supercoppa Italiana, 3 Intercontinentali, 5 Euroleghe (Coppe Campioni) e 2 Coppe delle Coppe, è sicuramente la squadra di maggior prestigio mai affrontata dai Knights. Sulla panchina una vera istituzione di Varese, ossia Gianmarco Pozzecco, leader dello scudetto della stella e passato negli ultimi anni dal campo alla panchina.

In ritiro a Chiavenna da più di una settimana, la gara contro i Knights sarà la chiusura ideale della preparazione estiva varesina e una importante tappa della marcia legnanese verso il prossimo campionato. Sicuramente in campo per Legnano non ci sarà Federico Maiocco che, alle prese con una fastidiosa bronchite, è stato fermato per tutta la settimana dai medici societari.

Per Varese, invece, due gli italiani del roster: il lungo 1993 Jacopo Balanzoni e il rientrante, nelle file biancorosse, Andrea Casella, guardia del 1990. Quattro invece gli USA nel roster:Ed Daniel, ala di 200cm che, uscito da Murray St. Racers, ha esordito come professionista la scorsa stagione a Pistoia, portando la squadra ai playoff e guadagnandosi il passaggio alla Pall. Varese. Craig Callahan, lungo naturalizzato italiano, che ormai dalla stagione 2011/12 gioca con profitto nella seconda serie italiana e in questa stagione ha fatto il grande salto in serie A. Dawan Isaiah Robinson playmaker che ha girato mezza Europa, passando anche da Veroli, Venezia e Reggio Emilia in Italia Stan Okoye, ala pivot, nel 2009/2010 è il miglior marcatore freshmen della Big South Conference e unico cestista nella storia del Big South Tournament ad avere realizzato oltre 2.000 punti (2.146), 900 rimbalzi (962) e 100 stoppate (103). Dallo scorso anno professionista approda per la prima volta in Italia. A completare il roster, il camerunense François Affia Ambadiang, già lo scorso anno a Varese, ma utilizzato solo in Eurocup, e Andrew Jay “Andy” Rautins, prodotto della Syracuse Orange e giocatore della nazionale Canadese, ha all’attivo 5 partite in NBA con i New York Knicks, e diverse stagioni in Europa, prima dello sbarco estivo a Varese. Ma i due giocatori simbolo della squadra sono Kristjan Kangur, estone pluriscudettato con Siena e Milano, al rientro nelle file Varesine dopo due stagioni tra il 2010 e il 2012, e Yakhouba Diawara, francese con quasi 200 partite in NBA con i Denver Nuggets e i Miami Heat, ma un passato a Varese nella stagione 2011-2012 e più in generale 5 anni in Italia con le maglie della Fortitudo Bologna, Brindisi e Venezia.

Una amichevole che sicuramente rimarrà nell’album dei ricordi legnanesi, ma che sarà anche un bel test per capire la condizione di forma della squadra e il suo valore, rispetto ad un avversario sicuramente più forte, ma decisamente molto molto stimolante.

Massimiliano Giudici Uff. Stampa – Legnano Basket Knights 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.