Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

FINAL EIGHT – Al 30′ è sempre Siena ad avere in mano l’inerzia della gara

FINAL EIGHT – Al 30′ è sempre Siena ad avere in mano l’inerzia della gara
Follow and like us:

Al rientro dagli spogliatoi Siena scende sul parquet ancora più motivata e determinata a volare in finale. Brindisi, invece, sembra svuotata ed a tratti frastornata dall’aggressività senese e subisce quasi senza reagire. In un amen Siena s’invola sul + 17 (35-52 al 22′), Brindisi ha una reazione d’orgoglio con un 6-0 ma ancora i senesi ristabiliscono le distanze (41-57 al 25′).

Bucchi si affida a Dyson che crea per sé e per i compagni e così Brindisi spara in faccia a Carter e compagni un 12-2 per il 53-59 del 28′ che riapre il cuore alle speranze brindisine di approdare all’atto finale delle Final Eight. Negli ultimi due giri di lancette del terzo periodo è sempre Siena a piazzare la zampata che le consente di aumentare il vantaggio e rispedire Brindisi a -9 (55-64 al 30′).

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.