Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Axpo Legnano – Zeus Energy Group Rieti 78-76: le pagelle

Axpo Legnano – Zeus Energy Group Rieti 78-76: le pagelle
Follow and like us:

Axpo Legnano

Raffa 6,5 Gioca quaranta minuti ma nel primo tempo

e nei primi minuti della ripresa è abulico ai limiti dell’irritante, tanto che più d’un tifoso dalle tribune ne invoca il cambio. Poi, quando più serve, ecco la trasformazione nel giocatore totale delle primissime giornate: negli ultimi 15’ mette a segno 12 punti (4/8 dal campo), subisce 6 falli, recupera 3 palloni e distribuisce 4 assist. Oltre, ovvimanete, alla perla che riconsegna il successo (sudatissimo) alla sua squadra.

Ballarin NE

Bianchi 6 Gioca poco e in condizioni fisiche precarie. Si guadagna la pagnotta con una tripla e un rimbalzo.

Ferri 6,5 Dopo lo “0” contro Biella, il capitano torna a ruggire in casa siglando triple pesanti e tra queste quella che consegna il +1 a Legnano sul 75-74 che sembra già poter dare la vittoria a Legnano. Per lui anche 4 assist.

London 7 (il migliore) Le 6 palle perse (di cui una che poteva costare caro nel finale) e l’ingenuo fallo sulla tripla di Jones mettono ancora i brividi ai tifosi biancorossi ma è anche vero che senza di lui, in campo per tutti e 40 i minuti, forse la partita si sarebbe chiusa prima. La palma del migliore in campo va a lui proprio per questo, ovvero per aver tenuto sempre in linea di galleggiamento la squadra nei momenti difficili e per esser stato autore di una partita a tutto tondo (19 punti col 50% da tre, 6 rimbalzi, 3 recuperi, 4 assist e 1 stoppata) aiutando i compagni a prendere fiducia ed energia.

Bortolani 6,5 Per impatto (career high in A2 con 17 punti) e soprattutto per le percentuali al tiro (85%) siamo a livelli davvero pregevoli. Mezzo punto in meno però per il pesante 0/2 ai liberi nel finale.

Coraini NE

Bozzetto 6,5 Primi due quarti appena al di sotto della sufficienza, poi trova modo di mettersi in ritmo e lottando con tanta caparbietà sfiora la doppia (9 punti e 9 rimbalzi). Notevole il contributo dato nella propria metà campo negli ultimi 15’.

Berra SV Meno di 3’ per lui

Corti SV In 6 minuti 2 rimbalzi e +5 di plus/minus

Serpilli 6 Partecipa e si fa trovare pronto quando serve durante la rimonta. Poco a focus nel primo tempo

 

Zeus Energy Group Rieti

Annibaldi NE

Tomasini 7 Gioca un primo tempo praticamente perfetto suscitando più di un rimpianto tra i suoi ex tifosi. Quasi impercettibile nella ripresa dove cala quasi inevitabilmente. Partita comunque di grandissima sostanza

Casini 6,5 Precisione e presenza nei primi 25 minuti, successivamente cala ma resta uno dei migliori tra i suoi.

Toscano 6 Altro ex, meno consistente di Tomasini e più impreciso al tiro. Pareggia i conti prima della magia di Raffa

Conti 6 Seconda gara stagionale per lui e altro piccolo passo avanti

Gigli 5,5 Il capitano reatino parte fortissimo ma viene presto dimenticato da compagni e allenatore

Jones 7 Se Rieti avesse portato a casa il match l’MVP sarebbe stato lui. Primo tempo assolutamente irreale (80% dal campo), nei secondi venti minuti è uno dei pochi a non calare e crederci fino alla fine. Mette insieme una partita da 25 punti con quasi il 60% al tiro, 8 rimbalzi e 25 di valutazione.

Carenza 5 Praticamente impalpabile per 25 minuti.

Nikolic 6 Solo 6 minuti in campo nel primo tempo in cui si sbatte con profitto. Seduto per tutta la ripresa.

Bonacini 5,5 Ok l’8 di plus/minus in 13 minuti ma non si prende non responsabilità

Adegboye 5 L’ultimo arrivato in casa NPC è anche il peggiore contro Legnano. Esordio difficile, non trova mai il canestro e non riesce ad incidere in altri modi venendo travolto dall’Axpo nella ripresa (-19 il suo plus/minus alla fine). Col tempo e col lavoro vivrà certamente giornate migliori.

468 ad

Lascia un tuo commento

Translate »
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.