Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2021

Virtus Roma-Remer Treviglio 89-70:le pagelle

Virtus Roma-Remer Treviglio 89-70:le pagelle
Follow and like us:

Virtus Roma

Alibegovic 7 Gli insegnamenti di Chris Mullin a St.John ed il lavoro di cesello di Piero Bucchi incominciano a dare frutti.Amar gioca un terzo periodo da sogno,e chiude con 14 punti e 50% dal campo.

Lucarelli S.V. Meno di un minuto in campo.

Chessa 6,5 Solo tre punti a referto per il “Kamikaze”,ma tanta serenità ritrovata nel gestire la sua gara difensiva e solito sacrificio per i compagni(4 assist).

Moore 7 Indica la strada ai suoi come la Stella Cometa nel primo quarto,dove segna dieci dei suoi tredici punti finali.Il resto poi lo fanno i compagni,con “The Freak” che può finalmente tirare il fiato e preparare le prossime battaglie.

Sandri 7 Ricopre al meglio la sua carica di “Ministro della difesa” limitando,contenendo e molto spesso annullando chiunque gli si ponesse davanti.Aggiungendo al suo score 6 punti e zero errori al tiro.

Baldasso 7 Gioca più minuti di Moore e lo fa con la precisione di un orologio svizzero.Per lui dieci punti,due triple su quattro tentativi e 5 rimbalzi.In poche parole:una sicurezza.

Saccagi 6,5 Finalmente una prova convincente per l’ex giocatore di Latina,che la mette dall’arco per ben due volte e smazza 4 assist in venti minuti.

Landi 6,5 Un canestro con movimento alla Printezis e la solita presenza ingombrante(per gli avversari)nel pitturato,valgono un buon voto per un “Gladiatore”ancora imprigionato nella maschera a protezione del setto nasale offeso,ma mai estraneo alla lotta.

Sims 8 Mette a referto con irrisoria facilità 22 punti in 26 minuti.Un vero Califfo del pitturato,”troppo”per la stinta versione di Treviglio(e forse non solo) vista oggi .

Matic S.v. Mano di un minuto in campo.

Santiangeli 6 Non benissimo,malgrado la fiducia di Bucchi che continua a proporlo in starting five.Ma ci mette come sempre tanta buona volontà e 5 punti che comunque non si buttano mai,tantomeno di questi tempi.

Remer Treviglio

Pecchia 6,5 Non ripete la straordinaria prova di una settimana fa contro Latina,ma riesce comunque a essere il migliore di Treviglio in un pomeriggio da dimenticare.

Nikolic 5,5 Parte bene con 6 punti nei primi 5 minuti,ma poi si perde fagocitato dalla velocità delle braccia dei lunghi di Roma.

Taflay 6 Gioca 12 minuti in cui segna 9 minuti,quasi tutti messi a referto nell’infinito garbage time.

Caroti 5,5 Il talento non si discute,ma non la mette mai dall’arco e questo non va bene.

Frassineti 5,5 Una tripla sul -29 e poco altro.

Palumbo 5,5 Gioca poco(soltanto 15 minuti)e nel poco fa vedere poco.

D’Almeida 5,5 Poca gloria anche per il giocatore originario del Benin,catapultato in una realtà,in questo momento,troppo grande per lui.

Tiberti 6 Quattro punti in nove minuti per l’ex Crabs Rimini.

Roberts 4,5 Pomeriggio da incubi per l’ex giocatore di Reggio Calabria,chiuso con un 3/12 dal campo e tanto nervosismo,molto spesso provocato dalle arcigne marcature confezionate su di lui dal game plan romano..

Berra 5,5 Cancella un buon primo tempo da dieci punti,con un fallo antisportivo ad inizio del terzo quarto che lo toglie mentalmente e non solo dalla gara.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.