Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Latina espugna il PalaBarbuto

Latina espugna il PalaBarbuto
Follow and like us:

Latina prosegue a punteggio pieno dopo aver ridimensionato le ambizioni di Napoli all’esordio davanti al suo pubblico. I laziali vincono una partita equilibrata grazie alla maggiore precisione al tiro ed alla presenza a rimbalzo. Roderick stecca l’esordio ma fa vedere sprazzi di grande gioco.

Primo quarto equilibrato: Latina parte bene piazzando un parziale di 12-4 imbucando da posizioni impossibili, controbreak di Napoli di 11-2 approfittando di qualche cambio nel quintetto laziale. Il quarto si chiude 18-18 con Latina migliore alle percentuali di tiro Napoli in vantaggio sui rimbalzi. Nuovo break di Latina (10-2) ad inizio secondo quarto con Dalton Pepper che va per primo in doppia cifra. Napoli ricuce arrivando ad un solo punto ma il finale del periodo è tutto di Latina che chiude in vantaggio 30-36. Spicca il +13 per Latina con Pepper in campo. Decisamente carente invece il contributo dei coloured napoletani in termini di punti e gioco con Roderick con una valutazione sotto lo 0 all’intervallo lungo.

Nell’intervallo simpatica presentazione dell’Afro Napoli United, squadra di calcio del campionato di Eccellenza il cui progetto è fondato sullo sport come metodo per abbattere i tabù razziali.

Alla ripresa del gioco Latina allunga ancora ed il vantaggio va in doppia cifra dopo 3 minuti del terzo quarto. Napoli appare in confusione. Un provvidenziale Timeout chiamato da coach Lulli, che richiama vistosamente Roderick alle sue responsabilità di leader, da il via ad un parziale di 15-0 che riaccende le speranze di pubblico e squadra e riporta sopra Napoli a 3 minuti dalla fine del terzo quarto. Napoli chiude il quarto con 30 punti all’attivo, esattamente quanto ottenuto nella somma dei primi due quarti.

In una gara vissuta di continui strappi la maggiore precisione al tiro di Latina ha fatto la differenza. Napoli si è sciolta nella seconda metà dell’ultimo quarto cercando troppo spesso il tiro da tre in condizioni non favorevoli.

I 20 punti di Pepper non sono sufficienti per chi vi scrive a dargli il titolo di MVP della giornata. Ancellotti , con i suoi cm e kg che mancano a Napoli ha fatto il bello ed il cattivo tempo nell’area colorata. Per lui doppia doppia con percentuali da capogiro. Menzione d’onore anche per Raucci, entrato dalla panchina ed autore di un’ottima prestazione.

I numeri della gara

Napoli porta in doppia cifra 5 giocatori, Latina 4. I cm di Latina si fanno sentire a ribalzo con 32 rimbalzi difensivi contro i 22 di Napoli. Deludente prestazione di Roderick che fa 4/14 dal campo (0/5 da tre) e perde 8 palle. Nessuno è uscito per 5 falli

GeVi Napoli 80 – Benacquista Assicurazioni Latina 85

Napoli: Spera 3, Guarino, Chessa 13, Roderick* 11, Klacar n.e., Dincic 3, Sandri* 12, Milosevic n.e., Monaldi* 14, Spizzichini* 6, Sherrod* 18

Latina: Musso* 12, Cassese* 6, Di Pizzo n.e., Romeo 4, Pepper* 20, Bolpin 9, Raucci 16, McGaughey* 5, Ancellotti* 13, Di Prospero n.e.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.