Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Treviglio si impone ancora

Treviglio si impone ancora
Follow and like us:

E sono tre di fila. Come già era accaduto nelle due partite dello scorso campionato di A2, Treviglio regala lacrime a Bergamo in un derby come sempre ad alto potenziale di adrenalina svoltosi al “PalaAgnelli” di piazza Tiraboschi. La Bcc di coach Adriano Vertemati ha avuto ragione dei gialloneri di Marco Calvani con il punteggio di 72-61. Davide Reati  e compagni si garantiscono così il primo posto nel girone e volano verso i quarti di finale dove dovranno vedersela con il Bertram Derthona che, nel suo girone, ha praticamente passeggiato imponendosi, proprio come Treviglio,   in tre gare su tre; la compagine di Marco Ramondino ha messo a sedere Novipiù Casale (78-67), Basket Torino (83-79) e  Pallacanestro Biella (85-66). Ma tornando al derby orobico, polpa ve ne è stata e molta come era logico attendersi. Vertemati fa scendere in campo come quintetto base Caroti, Palumbo, Ivanov, Pacher e Borra. Calvani, invece, punta su Zugno, Lautier-Ogunleye, Carroll, Costi e Allodi. In avvio Treviglio alza la voce con Borra e Palumbo, Calvani chiede il time out per consentire ai gialloneri di riordinare un po’ le idee. Alla ripresa delle ostilità Treviglio mette di nuovo la freccia portando la situazione sul 9-2 a proprio favore. Ma Bergamo si riscatta immediatamente e, sospinta da un Carroll che si rivelerà alla fine il migliore cecchino dei suoi con ben 21 punti all’attivo, ribalta l’esito parziale della contesa. Stavolta è Vertemati a chiedere il time out.  Ivanov e Costi riportano la partita in equilibrio sul 14-14 ma lo scatenato Carroll consente ai gialloneri di chiudere il primo parziale avanti per 20-14. Alla ripresa del match è sempre lui a sfondare il canestro trevigliese e a portare gli uomini di Calvani in massimo vantaggio, 24-16. Si assiste a un vivace batti e ribatti, Borra fa capire che la Bcc ha ancora buone cartucce da sparare e porta la situazione sul 35-32. Dopo alcuni errori dalla lunetta da ambo le parti, di Pacher nelle file trevigliesi e di Lautier- Ogunleye per la BB il secondo parziale si chiude ancora con Bergamo avanti per 37-33. I primi vagiti del terzo tempo consegnano un ennesimo assolo di Lautier-Ogunleye che fa di nuovo mettere la freccia a Bergamo e porta la situazione sul 42-37. Treviglio ribalta poi la situazione a proprio beneficio grazie a un Borra come sempre ispirato ma Parravicini consente a Bergamo di riscavalcare gli avversari e il terzo quarto tramonta sul punteggio di 42-43 per i gialloneri. Un vantaggio risicato che fa comprendere come l’ultimo quarto sarà da gustare tutto d’un fiato.  Il quarto tempo debutta con una schiacciata di Pacher che poi approfitta nel modo migliore di un fallo antisportivo fischiato a Bozzetto e porta avanti Treviglio sul 49-47. Il match non lascia un attimo di respiro, Palumbo porta la Bcc in vantaggio sul 54-47, Deng sull’altro lato permette ai gialloneri di rifarsi sotto con un 54-50.  Treviglio cerca di seminare gli avversari e ci riesce con D’Almeida e Reati che portano la compagine di Vertemati a più dieci, 60-50. Lautier- Ogunleye ha tra le mani le ultime speranze di riscavalco di Bergamo, nel finale  Caroti accende la luce e Treviglio la fa definitivamente sua per 72-61 staccando così il biglietto per i quarti di finale. Nel computo finale, come detto, per Bergamo ha prevalso l’astro realizzativo di Carroll con 21 punti, gli stessi di Augeri, gli altri realizzatori sono invece stati Deng (5), Crimeni, Bertuletti e Parravicini (4),  Costi (5), Bozzetto (7), Allodi e Marra (2) e Lautier- Ogunleye (15); per Treviglio, invece, mattatore è stato Pacher (13), poi Amboni, Cagliani   e Reati (9), Caroti (6), Nani e Palumbo (12), D’Almeida (5), Manenti e Ivanov (9),  Taddeo e Borra (18).    Ora le due squadre si rivedranno in campionato dove si annunciano due match altrettanto calienti.

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.