Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Virtus-Reyer: le pagelle.

Virtus-Reyer: le pagelle.
Follow and like us:

Virtus Segafredo Bologna

Gaines – 5 Anche oggi non bene al tiro (1/8), forza troppo ed è a lungo fuori dai giochi. Sua però la tripla pesantissima che innesca l’ultimo e decisivo break bianconero.

Pajola 6 – Parte forte in difesa ma dopo pochi minuti è costretto a lasciare il campo per un brutto colpo.

Baldi Rossi – 5,5 Un paio di tiri aperti sbagliati e fatica offensiva contro i lunghi Veneziani. Molto bene in difesa ed a rimbalzo nel finale.

Markovic – 7 Per lungo tempo sono solo lui e Teodosic a segnare per Bologna, con il connazionale danno sostanza e fosforo. Regia 10 e lode per la Virtus.

Ricci – 5,5 Male al tiro (1/5) fatica come Baldi Rossi contro i lunghi Veneziani ma lotta con grinta in difesa.

Cournooh – 5 Fuori ritmo, fatica su entrambi i fronti e finisce presto in panchina.

Weems – 7 Parte in sordina ma ha l’intelligenza di mettersi al servizio della squadra. Innescato magistralmente dal suo Markovic – Teodosic, sale in cattedra nel finale quando diventa decisivo insieme ad Hunter.

Teodosic – 9 MVP Semplicemente mostruoso: 22 punti in 21′, 7 assist ma , al di là dei numeri pur incredibili, è la capacità di costruire gioco che impressiona. La squadra con lui (e Hunter) gioca ad un altro livello e non a caso sempre sotto la.sua regia la Virtus prima ricuce e poi sorpassa.

Hunter – 8 Chiave del match insieme alla coppia serba. Decisivo in attacco, soprattutto nell’ultimo quarto, devastante da 4 in difesa su Daye.

Gamble – 6,5 Fatica in attacco (anche una schiacciata sul ferro), ma so fa valere nella lotta di muscoli sotto le plance con buona difesa su Watt e 9 rimbalzi.

All. Djordjevic7 Trasmette energia e tranquillità al contempo alla squadra ed il suo quintetto atipico con Hunter e Gamble assieme inceppa l’attacco di Venezia.

Umana ReyerVenezia:

Stone – 4 Un ombra: 0/1 e 3 falli fatti.

Bramos – 6,5 Solito giocatore solidissimo, segna una tripla che potrebbe riaccendere Venezia. Nel complesso forza qualcosa di troppo al tiro.

Tonut – 5 Parte fortissimo con atletismo ed un bel canestro nel traffico, poi lentamente esce dai giochi e non lo si nota più.

Daye – 5,5 Parte fortissimo, immancabile e implacabile al tiro. Poi Djordjevic gli piazza Hunter addosso e diventa un susseguirsi di forzature (3/12). Peccato perché con 9 rimbalzi ed 8 falli subito poteva fare la differenza.

De Nicolao – 6,5 Come Daye parte fortissimo, abbinando mano educata ad una regia veloce che per 30′ tiene in scacco Bologna. Anche lui cala nel finale.

Filloy – 6 3/6 da 3 punti, ultima tripla che poteva ribaltare il risultato, ma da lui ci si attende di più.

Vidmar -5 2 punti e 3 rimbalzi, bloccato dalla difesa di casa non incide.

Chappell – 6 Colleziona 7 punti e 6 rimbalzi, ma litiga un po’ troppo con gli arbitri e non incide quanto potrebbe.

Cerella S.V. Solonun minuto sul parquet.

Watt – 7 16 punti e 8 rimbalzi, una spina nel fianco di Bologna costante per tutti i 40 minuti. Qua do gli esterni si sono inceppati tutto è passato dalle sue spalle.

All. De Raffaele – 6,5 Con il suo gioco rapido in attacco e roccioso in difesa tiene in scacco Bologna per 35′ dando la sensazione di essere sempre in controllo. Le prova tutte ma Teodosic e la difesa bianconera gli strappano la partita dalle mani.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Facebook
Facebook
Twitter20
Visit Us
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.