Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Bcc Treviglio, primo gaudemus stagionale

Bcc Treviglio, primo gaudemus stagionale
Follow and like us:

Riscatto cercava e riscatto ha trovato. La Bcc Treviglio, come già le accadde la scorsa stagione, mette al tappeto la Zeus Energy Ncp Rieti con un eloquente 66-52 e si regala la prima vittoria stagionale al “PalaAgnelli” di Bergamo.  I ragazzi di coach Adriano Vertemati hanno sfoderato una prova d’autorità contro un’avversaria pungente e per nulla rinunciataria. Alla fine, grazie alle due miniere d’oro dei punti di Pacher e Ivanov, i biancoblu hanno potuto intonare il gaudemus mandando al macero lo stop del turno d’esordio a Trapani.

PRIMO QUARTO – Treviglio battezza la gara schierando Caroti, Palumbo, Ivanov, Pacher e Borra. Rieti risponde con Passera, Brown, Filoni, Cannon e Vildera. Ivanov comincia a salire in cattedra e a portare i trevigliesi avanti sul 10-4 , la Ncp abbozza una reazione grazie a Cannon ma è ancora Palumbo a tracciare il fossato a beneficio della compagine di Adriano Vertemati impossessandosi di due palloni di fila e portando la situazione sul 16-8. Capitan Reati autografa la sua gara con una tripla, dall’altra parte risponde Brown e il primo quarto va in archivio con Treviglio avanti per 19-13.

SECONDO QUARTO – Rieti parte meglio con Brown e Pastore che finiscono quasi per erodere il vantaggio dei padroni di casa portandosi sul 17-19, Reati prende le redini della situazione e riporta il gap a favore di Treviglio a otto punti sul 25-17. I reatini hanno però determinazione da vendere e non si scompongono riportandosi sotto di 23-25. Una schiacciata di Pacher consente a Treviglio di mettere in cassaforte a suo favore anche il parziale della seconda frazione per 29-25.

TERZO QUARTO  – Ivanov cala subito una tripla e Brown gli replica immediatamente. Cannon mette alla partita l’autografo temporaneo della parità sul 32-32. La partita è a questo punto aperta a ogni scrittura finale; Caroti e Ivanov fanno scappare di nuovo Treviglio e Brown riporta sotto i laziali sul parziale di 37-35. Borra è il profeta del nuovo allungo trevigliese sul 48-40, Cannon da parte ospite e Caroti con i suoi tiri liberi fissano il terzo quarto a 50-44.

ULTIMO QUARTO – Pastore cala subito una tripla, Caroti e il rientrante Palumbo però riallargano il fossato a beneficio di Treviglio portando la situazione sul 55-47. Capitan Reati veste anche lui i panni del protagonista e porta i padroni di casa sul 58-47. La parte finale del match ha la scena tutta per Pacher che con una tripla e due tiri liberi di contorno rende più prelibato il piatto di Treviglio che conduce per 63-48. Treviglio gestisce con tranquillità lo scorcio finale di gara e porta a casa il primo bottino pieno stagionale togliendo lo zero dalla casellina vittorie con il punteggio finale di 66-52.

MVP

Pacher (Bcc Treviglio): per tutta la durata del match fa il diavolo a quattro, poi nel finale regala una serie di acuti d’autore che portano Treviglio in cielo.

Cannon (Zeus Energy Ncp Rieti):  scorrazza per il campo con disinvoltura e ha una visione metronomica del gioco invidiabile, lui e il talento sono strettamente imparentati.

BCC TREVIGLIO: Pacher 15, Ivanov 13, Reati 13, Caroti 10, Borra 8, Palumbo 7. D’Almeida, Taddeo, Nani, Manenti, Amboni, Cagliani.

ZEUS ENERGY NCP RIETI: Brown 15, Cannon 14, Pastore 9, Filoni 8, Vildera 2, Nikolic 2, Passera 1, Zucca 1. Fumagalli, Stefanelli.

CLASSIFICA REALIZZATORI BCC TREVIGLIO: Pacher 28, Ivanov 25, Palumbo 22, Reati 20, Caroti 15, Borra 10, D’Almeida 5, Taddeo 2.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.