Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Agrigento espugna il Palabarbuto

Agrigento espugna il Palabarbuto
Follow and like us:

Ulteriore battuta di arresto per Napoli. Agrigento ha dimostrato in tutta la partita di crederci di più. Napoli è stata spesso imbarazzante nelle soluzioni offensive e nell’organizzazione del gioco

Prima metà partita equilibrata con un ottimo inizio della squadra ospite progressivamente recuperato da una Napoli molto presente in difesa.

Nella seconda metà non c’è stata storia. Napoli ha sbagliato tanto in costruzione ed è piano piano scomparsa in difesa. Agrigento ne ha approfittato e si è comodamente aggiudicata l’incontro

MVP dell’incontro è Tony Easley, che sfrutta i limiti di Napoli sotto i tabelloni portando a casa 24 punti

Napoli in vantaggio solo per meno di 4 minuti. Agrigento costruisce il suo vantaggio sulle seconde occasioni (13-4)

Napoli: Guarino, Cortese, Roderick 18, Klacar, Chessa 3, Dincic, Sandri 12, Monaldi 11, Spizzichini 11, Sherrod 9, Milani

Agrigento: Rotondo, Cuffaro, De Nicolao 12, Fontana 4, Chiarastella 2, Ambrosin 6, James 16, Moretti 4, Pepe 6, Easley 24

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.