Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Il tributo del Palamaggiò a Kobe Bryant

Il tributo del Palamaggiò a Kobe Bryant
Follow and like us:

Si torna in campo anche al Palamaggiò ma, prima di concentrarsi sulla sfida tra Caserta e Forlì, ogni pensiero è rivolto a Kobe Bryant, a sua figlia “Gigi” Gianna ed alle 7 vittime del tragico incidente con l’elicottero di una settimana fa. Dopo il minuto di raccoglimento, l’omaggio sui led a Kobe ed i palloncini gialli e viola sugli spalti, si alza la contesa ma… la partita non inizia veramente. Infatti Caserta conserva il pallone senza giocare per 24 secondi, 24 come il numero di maglia di Kobe Bryant. Quindi Forlì effettua la rimessa e per 8 secondi, 8 come il primo numero di Kobe con i Lakers, non gioca e poi restituisce il pallone agli avversari.

Così la tifoseria casertana, la Juvecaserta e Forlì hanno voluto rendere omaggio al campione dei Lakers.

Sporting Club Juvecaserta Pallacanestro Forlì 2.015 #24 🏀 #8 secondi dedicati a #Kobe Lega Nazionale Pallacanestro NBA Kobe Bryant-Official Fan Page Italy

Pubblicato da BASKETTIAMO.COM su Domenica 2 febbraio 2020

 

La Reggia del Basket – Il PalaMaggiò (la casa della Juve Caserta) Ciao #Kobe ♥️ #Gianna

Pubblicato da BASKETTIAMO.COM su Domenica 2 febbraio 2020

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.