Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Vertemati: Treviglio, non perdiamo la concentrazione e crediamoci

Vertemati: Treviglio, non perdiamo la concentrazione e crediamoci
Follow and like us:

La strada intrapresa è quella giusta e porta direttamente alla zona playoff. L’essenziale, adesso, è non perdere la concentrazione per cercare di assicurarsi la migliore posizione di classifica per affrontarli. Adriano Vertemati, coach della Bcc Treviglio, è allenatore in cui talento, pragmatismo ed esperienza convivono in un rapporto armonioso. E, soprattutto, è fortemente convinto del potenziale dei suoi messo in evidenza dall’ottenimento di cinque vittorie consecutive seguite a un periodo di giri a vuoto. La sua non è solo la voce del tecnico ma di un allenatore che ama fortemente la sua squadra. “Dopo la partita di Scafati – afferma in un’intervista concessa al sito della società biancoblù – nonostante abbiamo perso poi contro Casale, qualcosa è cambiato e sono arrivate le vittorie. I problemi e i discorsi che ci avevano condizionato sono stati affrontati e risolti con la squadra”. E questo guardarsi in faccia e un ribadirsi che, insieme, si può arrivare lontano hanno decisamente pagato: “adesso – prosegue il tecnico di Treviglio – sono molto più consapevoli delle proprie responsabilità”. Elemento di indubbia determinazione nel momento topico della stagione e a due sfide dal termine, la prima sul parquet dell’Eurobasket Roma giovedì 27 febbraio alle 17 e la seconda al “PalaFacchetti” con il solito derby tutto pepe con la pericolante Bergamo il primo marzo alle 18. Vertemati valuta che, ora , Treviglio può contare, almeno da quanto è emerso dalle ultime due gare, su due valori aggiunti: “sicuramente ci siamo ricompattati – prosegue – e in difesa siamo molto più solidi”.  A ciò si aggiunga una capacità di colpire che, con l’innesto di Corban Collins, ha trovato linfa preziosissima da donare al collettivo biancoblu. Vertemati, volgendo lo sguardo alle ultime due partite, ne fa anche una questione di concentrazione psicologica perché le partite si vincono anche, forse soprattutto, nella testa. E afferma: “andranno affrontate con la massima concentrazione senza guardare la classifica”. E oltretutto, le sfide in programma sono contro compagini che daranno l’anima per assicurarsi quantomeno la disputa della salvezza ai playout. Bergamo in particolare, tuttora fanalino di coda e desiderosa di evitare il risucchio in serie B. Insomma, vi è di che pensare positivo per Treviglio in un girone A2 ovest che Vertemati giudica “di approccio difensivo con grande fisicità” differenziandolo da quello di A2 est per descrivere il quale parla invece di “più talento e vocazione offensiva” .  Una stagione con molte luci come “aver vinto – ricorda – fuori casa di uno a Scafati e a Torino” e qualche errore che si sarebbe potuto evitare come “il rendimento casalingo contro Biella, Tortona e Scafati dove potevamo  fare qualcosa in più”. Ma ora i playoff sono lì pronti per essere accarezzati. E Treviglio ha tutta l’intenzione di agganciarsi a quel treno come locomotiva e non come vagone. La società ha intanto reso noto che la partita amichevole con la OriOra Pistoia inizialmente in programma sabato 22 febbraio a Fidenza (Parma) è stata annullata “per evitare – si legge nel comunicato diffuso dalla società – inutili rischi per la salute di giocatori e staff”.

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.