Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata

Altro colpo della Bcc Treviglio, alla corte di Vertemati arriva Simone Pepe

Altro colpo della Bcc Treviglio, alla corte di Vertemati arriva Simone Pepe
Follow and like us:

Il colpo è di quelli da novanta. La Bcc Treviglio, per la stagione 2020-2021, potrà contare sull’apporto di Simone Pepe. Guardia classe 1993, il pescarese è reduce da una stagione esaltante alla M Rinnovabili Agrigento e si legherà ai colori biancoblù per le prossime due stagioni. Tra le due gare disputate con i colori girgentini durante il campionato da poco alle spalle, Pepe ha infilato nel canestro trevigliese ventitrè punti. Ma, più estesamente, sono altri numeri a parlare a più ampio favore e a mettere il sorriso sulle labbra della dirigenza e della tifoseria trevigliese. Pepe, infatti, nell’ultima stagione, ha avuto una media realizzativa di 14 punti e del 34 per cento nei tiri dalla lunga distanza. Pepe ha mosso i primi passi nel mondo cestistico con la maglia dell’Amatori Pescara, compagine della sua città natale dove ha militato per ben dieci anni. “Devo essere sincero – spiega Pepe con la voce dell’entusiasmo per la nuova esperienza che lo attende – appena ho saputo dell’interessamento da parte di Treviglio e dopo avere parlato con il coach Vertemati non ho avuto esitazione. Sono convinto che sia la destinazione più appropriata, il progetto mi ha subito entusiasmato, sono molto carico e ho molta voglia di iniziare, l’obiettivo per la prossima stagione è vincere quante più partite possibili”.  Pepe aggiunge di essere sempre rimasto colpito, quando da avversario si è recato  a giocare al “PalaFacchetti”, dell’immenso calore manifestato dai tifosi verso i colori biancoblù. E anche questo, scommette, sarà una carta vincente e fin da subito è comunque un ottimo sprone per dimostrare ulteriormente tutto il suo valore. La M Rinnovabili, dal canto suo, ringrazia Pepe con parole toccanti: “tripla di Pepe- si legge in una nota diffusa dalla società siciliana – le emozioni, le vittorie batticuore, i canestri, tanti e uno più bello dell’altro, le triple allo scadere che hanno fatto saltare dalla seggiola, più di una volta, i tifosi della Fortitudo Agrigento, tre stagioni belle e vissute, grazie Simone Pepe e buona fortuna”.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter20
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.