Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Brotto: contro Reggio per verificare i progressi della Vanoli

Brotto: contro Reggio per verificare i progressi della Vanoli
Follow and like us:

L’assistant coach  Gigi Brotto ha presentato il terzo match di Cremona in Eurosport Supercoppa, contro la sorprendente Unahotels Reggio Emilia. Si giocherà domani sera alla 19:00 in un PalaRadi che finalmente potrà ospitare il pubblico, sia pur in forma ridotta. E’ giunta infatti nel tardo pomeriggio la comunicazione dell’ordinanza con cui il Governatore della Lombardia ha autorizzato l’accesso contingentato al 25% presso gli impianti sportivi che ospiteranno la Supercoppa di basket. Dunque, sono 877 i biglietti posti in vendita per il palazzetto cremonese, sul circuito Vivaticket.

Bilancio – “Dopo le prime due uscite, siamo molto soddisfatti perché abbiamo iniziato un percorso in vista del campionato a ranghi ridotti e con tanti punti di domanda, invece adesso cominciamo ad aver delle risposte dal campo che ci stanno confortando. La soddisfazione deriva soprattutto dallo spirito che la squadra ha messo in campo in queste due partite. Ci sono molti aspetti tecnico tattici in cui dobbiamo migliorare, ma i giocatori hanno lottato, non hanno mai mollato, hanno giocato alla pari con Virtus e Fortitudo, formazioni molto ambiziose. A fronte di un roster limitato nelle rotazioni, siamo riusciti a metterli in difficoltà.”

Reggio Emilia – “Reggio sta giocando bene, con grande fiducia ed energia, pur non essendo al completo. Noi gradualmente ci stiamo avvicinando alla nostra identità, potendo anche inserire Marcus Lee e TJ Williams, anche se non sappiamo davvero quanto tempo potranno giocare e quale apporto potranno darci, avendo fatto entrambi pochissimi allenamenti con i compagni. Lo stimolo contro Reggio Emilia sarà quello di poterci confrontare con un roster simile al nostro, dovendo anche loro inserire dei nuovi giocatori.”

Nuovi USA – “Dobbiamo avere da Jacopo Torresi le indicazioni sui carichi relativi a Lee e TJ Williams: il primo si è allenato cinque volte, il secondo due. Non sappiamo quindi che impatto potranno avere sulla partita. Siamo molto contenti dei progressi di Jarvis Williams: se dovessimo avere quel tipo di risposta anche dagli altri, penso che potremo uscire dal campo molto contenti, al di là del risultato, su cui non abbiamo aspettative. Hommes deve fare il secondo tampone: se tutto andrà bene, nel fine settimana potremo iniziare a vederlo in palestra”.

Scorie post partita – “Dopo ogni partita, i ragazzi erano abbastanza “cotti”, perché le rotazioni sono state ridotte. Non sono state partite interpretate al piccolo trotto, ma sono state interpretate con tanta intensità. Nella seconda partita qualcuno ha pagato pegno, dopo un’eccellente prima partita: Poeta, per esempio, ha un po’ patito contro la Fortitudo. D’altra parte, non si può sempre spingere sui veterani. Comunque, ad oggi problemi fisici particolari non ce ne sono stati”.

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.