Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Vanoli Cremona e Italian Districts insieme per creare un circolo virtuoso

Vanoli Cremona e Italian Districts insieme per creare un circolo virtuoso
Follow and like us:

Si è tenuta presso la Sala Puerari del Museo Civico di Cremona la conferenza stampa di presentazione per l’ingresso di Italian Districts tra i partner della Vanoli Basket Cremona. In realtà, si tratta di una sorta di joint-venture tra la società cremonese e il gruppo di professionisti triestini che ha dato vita un anno e mezzo fa a questa idea di benessere diffuso, sposando una causa (allora supportare la Pallacanestro Trieste, alle prese con enormi difficoltà societarie). Il successo è stato tale che si è pensato di “esportare” tale modello oltre i confini giuliani; ecco dunque l’approdo a Cremona, a sostegno di un sodalizio che si è iscritto in extremis al campionato di serie A, e non senza difficoltà lo sta affrontando. Il progetto di marketing territoriale legato a Italian Districts si basa su un modello etico e sostenibile. Per alimentare l’attività della Vanoli Basket Cremona, si andrà a coinvolgere una comunità: i privati, che decidono di orientare i consumi in un determinato circuito commerciale (creato dalla Vanoli Basket), ed i merchants, ovvero aziende, negozi, piccole imprese, ristoranti, esercizi pubblici che decidono di retrocedere, in modo del tutto arbitrario, una quota di ciò che incassano, alla causa “Vanoli Basket”. Qual è, dunque il vantaggio per commercianti e clienti? I negozianti, in un periodo complicato come questo, acquisiscono nuovi clienti e fidelizzano quelli esistenti; i clienti (tifosi e non), mostrando la propria tessera gratuita registrata su Italian Districts (registrati gratuitamente qui) al momento dell’acquisto in un esercizio commerciale aderente, generano un cashmove e accumulano dei punti – i cosiddetti assist – proporzionati alla percentuale destinata da ogni attività commerciale a supportare la società biancoblu. L’accumulo di tali punti dà ai clienti il diritto a tutta una serie di premi Vanoli Basket.

Alla conferenza stampa hanno partecipato Flavio Portaluppi e Davide Pettinari della Vanoli Basket Cremona, lo staff direttivo di Italian Districts, Luca Zanacchi, assessore allo sport del Comune di Cremona, Dario Maestroni, del CDA Consorzio Sistema Basket e Marco Bencivenga, direttore del quotidiano La Provincia di Cremona. I dettagli dei vari interventi saranno riferiti in un articolo seguente.

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.