Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Verona vince e convince, Milano al tappeto

Verona vince e convince, Milano al tappeto
Follow and like us:

Una bella e convicente Tezenis batte Urania Milano 93-80 raggiungendo i lombardi in classifica con anche il vantaggio del doppio confronto a favore.

Dopo un primo quarto in perfetto equilibrio, i gialloblù ingranano nel secondo parziale trovando fluidità in attacco e la precisione al tiro da tre punti. Coach Diana fa ruotare 10 uomini e trova punti anche da un recuperato Pini (7 in 11 minuti). Il primo tempo si chiude sul 44 a 39 per i padroni di casa che sfruttano un parziale di 11-1 negli ultimi 3 minuti della frazione. Nel terzo quarto i milanesi non si danno per vinti con buone iniziative di Bossi, Piunti e Langston ma Verona mette in campo più energia con Candussi, capitan Tommasini e Severini sugli scudi chiudendo a più 9 dopo essere stata anche 4 volte a più 13. Nel quarto finale Verona sempre in controllo nonostante il tardivo risveglio di Montano che prova a scuotere i suoi. MVP della partita indubbiamente Tommasini con 5/7 dal campo (4/4 da tre) tutti nel secondo tempo. Per la Tezenis prossimo turno infrasettimanale con trasferta impegnativa a Torino mercoledi 03 febbraio.

TEZENIS VERONA – URANIA MILANO 93-80

(20-20, 24-19, 26-22, 23-19)

TEZENIS VERONA: Tomassini 17, Greene 13, Severini 19, Jones 11, Candussi 18, Guglielmi, Pini 7, Caroti 5, Colussa, Janelizde 3.

URANIA MILANO: Benevelli 6, Raivio 15, Montano 9, Bossi 13, Langston 13, Piunti 10, Raspino 12, Franco 2.

Usciti per 5 falli: Jones (Verona)

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.