Pages Navigation Menu

© Riproduzione riservata 2001 - 2020

Bergamo, operazione riscossa sul parquet di Biella

Bergamo, operazione riscossa sul parquet di Biella
Follow and like us:

Le sensazioni che l’accompagnano sono due e complementari l’una all’altra. Vi è l’amarezza per la sconfitta al “PalaAgnelli” per sole tre lunghezze con Treviglio al termine di una partita in cui aveva recuperato punti su punti dopo un primo tempo sottotono e la voglia di cancellarla subito con un ritorno alla vittoria. La Withu Bergamo Basket, dal pullman che la porta a Biella dove affronterà mercoledì 3 febbraio alle 20 al “Biella Forum” la locale EdilNol, ha lasciato giù la prima, ingombrante ospite per far accomodare sul seggiolino la più rassicurante seconda. Parola d’ordine riscatto, quindi. Certo, la compagine di coach Marco Calvani è consapevole che l’impegno non sia all’acqua di rose. I lanieri sono infatti reduci da due squilli di tromba, ambedue suonati in trasferta, contro Bcc Treviglio (95-83) e reale Mutua Torino (90-85) e sono quindi in un momento di splendore. Bergamo ritroverà da avversario quel Jeffrey Carroll che, nella stagione 2019-2020, le ha lasciato tutto sommato un buon ricordo in giallonero con 21 presenze e 375 punti messi a segno. Ora, però, l’atleta di Alexandra cestina in direzione opposta. E quanto le sue intenzioni sappiano essere bellicose se solo ci dà dentro come sa lo ha provato sulla sua pelle Torino che si è vista infilare da lui ben 27 punti.  Biella non potrà contare su Deonte Hawkins che, dopo essere stato trovato positivo al tampone molecolare, è stato messo in isolamento domiciliare. Il roster di Iacopo Squarcina, riprendendo il discorso sulla consistenza del suo organico,  ha anche altre frecce lucenti al suo arco, da Marco Laganà a Federico Miaschi passando per Jakob Wojciechowski, nome che magari non si pronuncia proprio agevolmente  ma che, quando è in campo, lo senti e molto. Bergamo si affida al suo trascinatore capitan Ruben Zugno e al suo cecchinatore ultimamente più prolifico ovvero Rei Pullazi con la compagnia di Tony Easley.   I gialloneri sono alla ricerca di quella seconda vittoria stagionale dopo la vittoriosa spedizione di Udine che permetterebbe loro di innaffiare con un po’ d’acqua la piantina della speranza di risalire qualche gradino della classifica dal momento che, dove è ora, gradini più in basso non ce ne sono.

I ROSTER

 

EDILNOL BIELLA: Niccolò Moretti, Nicola Berdini, Gianmarco Bertetti, Marco Laganà, Simone Barbante, Federico Miaschi, Luca Vincini, Jakob Wojciechowski,  Matteo Pollone,  Lazar Lugic, Jeffrey Carroll. Coach: Iacopo Squarcina.

 

WITHU BERGAMO BASKET: Ferdi Bedini, Mattia Da Campo, Tony Easley, Stefano Masciadri, Matteo Parravicini, Rei Pullazi, Rodney Purvis, Magaye Seck, Simone Vecerina, Ruben Zugno. Coach: Marco Calvani.

 

ARBITRI

 Duccio Maschio di Firenze, Alex D’Amato di Tivoli (Roma) e Marco Marzulli di Pisa.

 PUNTI 

EDILNOL BIELLA: Fatti 979 subiti 1052

WITHU BERGAMO BASKET:  Fatti 810 subiti 876

 

GLI ULTIMI PRECEDENTI

Ambedue favorevoli a Biella quelli della stagione 2019-20, 75-58 all’andata sul parquet biellese, 89-76 al “PalaAgnelli” nella sfida di ritorno.

 

DICHIARAZIONI PREGARA

 

 

468 ad

Lascia un tuo commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Translate »
Gioca a Sottocanestro
Twitter
Visit Us
Follow Me
Instagram
RSS
Follow by Email
YouTube
YouTube
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.